Recruiting day delle Ferrovie dello Stato: ecco come candidarsi | Ingegneri.info

Recruiting day delle Ferrovie dello Stato: ecco come candidarsi

Professionisti tecnici, anche junior, da inserire soprattutto in Anas: pochi click per candidarsi entro il 10 giugno. La procedura di reclutamento scatta il 27 giugno

Ferrovie dello Stato, recruiting day pro Anas
image_pdf

Il web non solo come vetrina di opportunità ma anche come strumento per filtrare le richieste di selezione. Ferrovie dello Stato ha lanciato il nuovo recruiting day, destinato a figure professionali differenti, da inserire in massima parte in Anas, l’Ente nazionale per le strade che fa gruppo unico con FS. La ricerca di ingegneri quando in ballo c’è il sistema dei trasporti come sempre la fa da padrone, ma ci sono posizioni aperte anche per i laureati in economia e giurisprudenza: entro il 10 giugno occorre iscriversi e superare i test online per poi partecipare il 27 giugno al Recruiting day.

Nella pagina dedicata a Ferrovie dello Stato al recruiting day, sono descritte le varie posizioni ed in un click si accede al modulo di iscrizione. Vediamo nel dettaglio quali sono le figure ricercate.

Tenders junior

La figura richiesta deve essere un neolaureato magistrale in Giurisprudenza che ricoprirà il ruolo di Junior Gare e Appalti. La figura professionale si occuperà di predisporre bandi di gara, la formalizzazione degli inviti, l’analisi delle offerte, la stipula dei contratti. Il tipo di contratto di lavoro è a tempo indeterminato e la sede di lavoro sarà tra Venezia, Milano e Firenze.

Business Development

Anche i neolaureati in economia sono molto richiesti. In particolare Ferrovie dello Stato ricerca un profilo professionale da affiancare al management di Gruppo nel processo decisionale per lo sviluppo del business, esaminando ed approvando preventivamente le operazioni delle società controllate.

Capacità relazionali, di analisi e sintesi, visione di insieme, problem setting /solving, insieme alla conoscenza della lingua inglese di livello B2 sono gli elementi essenziali per tale figura professsionale.

La sede di lavoro sarà Roma e come sempre con contratto a tempo indeterminato.

Junior project manager

I neolaureati in ingegneria si confermano tra le figure professionali maggiormente richieste. Ferrovie dello Stato ricerca neolaureati magistrali in ingegneria civile con indirizzo trasporti e infrastrutture che ricopriranno il ruolo di Supporto Project Manager Junior.

Il profilo professionale svolgerà le seguenti attività: supporto nel controllo tecnico e tecnico-amministrativo dei progetti e delle perizie delle infrastrutture viarie di competenza attraverso l’analisi degli elaborati progettuali e gestione della Manutenzione Ordinaria e Straordinaria;

Le sedi di lavoro saranno Milano, Torino, Venezia, Trieste, Firenze, Bologna, Cagliari, Ancona, Sassari.

Plant engineers

Ferrovie dello Stato ricerca neolaureati magistrali in ingegneria gestionale, ingegneria informatica, ingegneria elettronica e ingegneria delle telecomunicazioni che ricopriranno il ruolo di Ingegneri Impiantisti Junior.

La risorsa si occuperà:

  • di garantire, la progettazione, lo sviluppo e l’implementazione dei sistemi di supervisione e controllo a supporto contribuire al processo di pianificazione, gestendo il processo di budgeting, nel rispetto delle linee guida definite dal Vertice aziendale;
  • coordinare il processo di elaborazione e predisposizione della documentazione inerente la fase istruttoria delle autorizzazioni per i progetti d’investimento;

Il contratto anche questo a tempo indeterminato presso la sede di Roma.

Service & heritage

Un’altra interessante figura richiesta da Ferrovie dello Stato è l’addetto al Supporto Service e Patrimonio. La figura professionale deve essere in possesso di laurea magistrale in giurisprudenza. La figura professionale dovrà:

  • garantire l’efficiente svolgimento del processo di acquisizione del patrimonio immobiliare di Anas, nonché il censimento degli immobili e la definizione della destinazione d’uso e l’attività di valorizzazione dei beni immobili. assicurare la definizione in via preliminare della destinazione d’uso dell’immobile;
  • assicurare la gestione dei contratti attivi con i grandi clienti;
  • stipulare convenzioni con gli Enti nelle materie di competenza.

Per tale posizione lavorativa come sempre occorre una buona conoscenza della lingua inglese e skills come capacità relazionali, di analisi e sintesi, visione di insieme, problem setting/solving.

Le sedi di lavoro sono Milano e Venezia.

Buyer

Neolaureati in economia con conoscenza della normativa di legge in materia di approvvigionamenti e contrattualistica, ecco il profilo adatto per voi.

La figura professionale, assunta a tempo indeterminato presso la sede di Roma si occuperà di:

  • predisposizione e conduzione di gare di appalto nel rispetto della normativa nazionale e comunitaria vigente, in conformità alle politiche e procedure di gruppo;
  • partecipazione a commissioni di gare;
  • gestione del processo di approvvigionamento di beni e servizi per le società del gruppo nel rispetto delle leggi e delle procedure aziendali.

Controller

Il ruolo di Controller Junior necessita della laurea in economia con capacità di coordinamento, di analisi e sintesi.

I compiti saranno:

  • garantire, la progettazione, lo sviluppo e l’implementazione dei sistemi di supervisione e controllo a supporto contribuire al processo di pianificazione, gestendo il processo di budgeting, nel rispetto delle linee guida definite dal Vertice aziendale;
  • assicurare l’analisi funzionale e la valutazione delle esigenze connesse allo sviluppo dei sistemi informativi dell’area Controllo di gestione e garantire le necessarie verifiche di coerenza e di allineamento, per l’ambito di competenza, dei sistemi informativi gestionali con quelli amministrativo-contabili.

Anche per il Controller il contratto è a tempo indeterminato presso la sede di Roma.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Recruiting day delle Ferrovie dello Stato: ecco come candidarsi Ingegneri.info