Scintille 2017: online il nuovo bando, tra idee e progettualità | Ingegneri.info

Scintille 2017: online il nuovo bando, tra idee e progettualità

Torna il concorso Scintille 2017. Il bando è aperto sino al 23 maggio: le premiazioni si terranno a Perugia il 28 giugno nel corso del congresso degli Ingegneri

Scintille_2017
image_pdf

“L’obiettivo è continuare a scommettere sulle idee e sulla loro capacità di determinare sviluppo, riconoscendo e interpretando il ruolo dell’ingegneria come strumento di sovrapposizione trasversale tra differenti discipline”. Con queste parole Gianni Massa, Vice Presidente vicario del Consiglio Nazionale e ideatore del progetto, presenta il concorso “Scintille 2017”.

Giunto alla terza edizione, Scintille nasce dalla volontà di far risaltare la multidisciplinarietà del sapere applicato alla tecnica ingegneristica. E gli ambiti di applicazione sono davvero numerosi: dalle tecnologie e i sistemi per la messa in sicurezza del territorio, alle nuove soluzioni per la mobilità; dall’architettura e dall’edilizia sostenibile, sino ai nuovi materiali, il data meaning, la robotica, i sistemi innovativi per la raccolta, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti, nuovi approcci al welfare.

La giuria selezionerà fino a 15 progetti che saranno invitati a partecipare al congresso degli Ingegneri, in programma a Perugia, nella giornata dal 28 giugno 2017.
Tra i 15 finalisti saranno individuate le menzioni speciali e sarà scelto il vincitore del premio speciale “Cni Scintille special award” che riceverà un premio di 10 mila euro; il secondo classificato riceverà un premio di 2 mila euro; al terzo classificato sarà riconosciuto un premio di mille euro.

Verranno inoltre individuati i vincitori delle categorie:

  • scintille|fongit award – percorso di incubazione presso l’incubatore fongit a Ginevra (Svizzera) della durata di 3 mesi dal valore indicativo di CHF 12.000,00;
  • scintille|012factory award – percorso di incubazione presso l’incubatore 012factory di Caserta della durata di 6 mesi dal valore indicativo di 20 mila euro;
  • scintille|issnaf award – borsa di studio negli Stati Uniti della durata di 2 mesi dal valore indicativo di 6 mila euro presso un centro di ricerca coerente con le finalità del progetto.

La partecipazione può essere effettuata in forma singola o associata ed è aperta a tutti i campi disciplinari (ingegneria, economia, fisica, architettura, urbanistica, giurisprudenza, medicina, biologia, alimentazione, ecologia, energia, clima, discipline umanistiche, discipline tecniche, arti, etc.).

Nel caso di partecipazione in forma singola il concorso è aperto ai laureati e/o iscritti ad un Ordine professionale.

Chi parteciperà in forma associata potrà farlo liberamente purché nel gruppo multidisciplinare, la cui composizione è libera, vi sia un laureato e/o un iscritto ad un Ordine professionale.

Un concorso, Scintille, che sta crescendo anno dopo anno e che ha creato una rete di partnership di livello internazionale, tra cui: CERN (Conseil européen pour la recherche nucléaire), 012 Factory, FONGIT (Fondation Genevoise pour l’Innovation Technologique), CNR (Consiglio Nazionale Ricerche), CIRA (Centro Italiano Ricerca Aerospaziale), RPT (Rete Professioni Tecniche), INFN (Istituto Nazionale Fisica Nucleare), ISSNAF (Italian Scientists and Scholars North America Foundation), CNS (Center for Near Space), Associazione IC (intelligenzaconnettiva).
La partecipazione a Scintille 2017 è aperta sino al prossimo 23 maggio e il bando è pubblicato sul sito del CNI www.tuttoingegnere.it e www.scintillecni.it.

Leggi anche: Lauree in ingegneria, il bando Cni che co-finanzia l’accreditamento Eur-Ace

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Scintille 2017: online il nuovo bando, tra idee e progettualità Ingegneri.info