Demalling: 10 riqualificazioni modello di centri commerciali dismessi | Ingegneri.info

Demalling: 10 riqualificazioni modello di centri commerciali dismessi

La pratica del demalling consente di riqualificare edifici commerciali dismessi, secondo il principio per cui “ogni edificio ha una propria timeline” (G. Cavoto). Ecco dieci interventi - modello, purtroppo non italiani

His Hands Church
image_pdf

Il demalling chiarisce, e illustra, la totalità delle strategie progettuali e delle prassi sperimentate in risposta al crepuscolo delle strutture come i centri commerciali. Dunque, esso rappresenta andamenti che possono portare alla rinascita di una struttura dedicata al commercio in “qualcos’altro”: nuovi luoghi urbani quali musei, biblioteche, università, luoghi di culto, poli socio-sanitari, uffici e centri ludici.

Tuttavia, nonostante la conversione di un “greyfield” possa mostrarsi come un’opportunità del tutto praticabile in linea teorica, la pratica risulta di più complessa concretizzazione, per via di diversi fattori in campo. La volumetria e la struttura degli edifici dismessi, la molteplicità dei soggetti interessati, l’onerosità degli investimenti, le regole urbanistiche, le clausole contrattuali così come il parere della comunità possono fortemente influenzare talune scelte, rendendole complesse o del tutto impercorribili.

Molti, però, risultano essere i tentavi in tal senso nel corso degli ultimi vent’anni, generati dall’appetibilità di tali ampie aree nel panorama dello sviluppo urbano: la posizione rispetto alla città, l’estensione delle superfici, l’accessibilità e il prezzo delle strutture dismesse rappresentano punti di forza notevoli, significativi per ripensare al ruolo delle “aree grigie”.

L’analisi dei singoli interventi già compiuti con successo negli U.S.A., condotte da Gabriele Cavoto e riportate all’interno del testo “Demalling – una risposta alla dismissione commerciale” (Maggioli, 2014), si differenziano a seconda del tipo di azioni intraprese e delle funzioni implicate nei processi di trasformazione. Come accennato nello scorso articolo, questi possono essere collocati in 4 categorie generali d’intervento, quali il riuso, l’integrazione, il redevelopment e la sostituzione.

Nella gallery di seguito vi mostriamo dieci casi modello di riqualificazione e riuso. Clicca le foto per continuare.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Demalling: 10 riqualificazioni modello di centri commerciali dismessi Ingegneri.info