Edifici storici in Portogallo, il bando ‘Revive’ apre alla riqualificazione a uso turistico | Ingegneri.info

Edifici storici in Portogallo, il bando ‘Revive’ apre alla riqualificazione a uso turistico

Il Portogallo vara il programma Revive: un bando che riguarda 30 edifici storici come castelli, monasteri e fortezze che punta ad attirare investimenti anche dall’Italia

Il Castelo de Vila Nova de Cerveira, uno degli edifici storici interessati dal programma Revive
Il Castelo de Vila Nova de Cerveira, uno degli edifici storici interessati dal programma Revive
image_pdf

Il Portogallo investe sulla riqualificazione degli edifici storici in stato di abbandono in chiave turistica con un bando aperto a tutti, anche a potenziali investitori italiani. È il programma ’Revive’, che nasce su iniziativa congiunta dei Ministeri dell’Economia, della Cultura e delle Finanze portoghesi e si attirare gli investimenti privati.

Attraverso la partecipazione a un bando pubblico, sarà possibile la concessione delle strutture purché vi sia alle spalle un progetto serio di ripristino, valorizzazione e utilizzo a tutela delle caratteristiche delle strutture e del contesto ambientale in cui sono ubicate.

L’attività è simultanea a un altro programma, “Simplex”, che prevede la semplificazione delle procedure amministrative, vista la recente approvazione in Consiglio dei Ministri di nuove regole applicate alle strutture ricettive turistiche.

Sono complessivamente 30 le strutture oggetto del programma Revive, visibili a questo link. Al momento quelle disponibili sono 11 ma gradualmente sarà possibile fare richiesta anche per le restanti 19: castelli, monasteri e fortezze ubicate in diverse zone del Portogallo.

Attualmente è possibile fare richiesta per questi 11 palazzi:
1. Convento de S. Paulo, Elvas
2. Castelo de Vila Nova de Cerveira
3. Fortaleza de Peniche
4. Mosteiro de S. Salvador de Travanca, Amarante – fotografias em anexo
5. Mosteiro de Arouca
6. Mosteiro de Santa Clara-a-Nova
7. Pavilhões do Parque, Caldas da Rainha
8. Paço Real de Caxias, Oeiras
9. Forte do Guincho, Cascais
10. Castelo de Portalegre
11. Quinta do Paço de Valverde, Évora

Leggi anche: Come riutilizzare ex fabbriche in degrado: il teatro all’aperto Sky Stage

Copyright © - Riproduzione riservata
Edifici storici in Portogallo, il bando ‘Revive’ apre alla riqualificazione a uso turistico Ingegneri.info