I rivestimenti in alluminio per la copertura sinuosa del resort La Varignana | Ingegneri.info

I rivestimenti in alluminio per la copertura sinuosa del resort La Varignana

La nuova copertura del ristorante del resort La Varignana, nel bolognese, ha forme curvilinee in armonia con il paesaggio circostante. Vediamo i dettagli del progetto con un focus sulle scaglie in alluminio PREFA utilizzate

image_pdf

Se l’obiettivo era assecondare l’armonia della natura per creare spazi accoglienti di convivialità, allora l’Arch. Elena Zacchiroli, che ha firmato il progetto di ampliamento della banqueting hall del Pool & Lounge Restaurant del resort La Varignana, ci è riuscita perfettamente. Vediamo nei dettagli il progetto, dedicando particolare attenzione alle soluzioni adottate per i rivestimenti della copertura, dalle forme curvilinee, che si armonizzano ed integrano con il paesaggio circostante dei colli bolognesi.

Per rivestire le sinuose forme della nuova copertura del ristorante del resort, sono state scelte le scaglie in alluminio PREFA, caratterizzate da prestazioni e performance elevate: materiale naturale riciclabile al 100%, un’elevata resistenza al gelo, agli sbalzi termici e alla rottura, oltre ad essere inattaccabili dalla ruggine, e resistere ad aggressioni chimiche e alla corrosione.

Il complesso dell’antico Palazzo di Varignana che ospita oggi un prestigioso resort, corona le colline di Varignana nel comune di Castel S. Pietro, affacciandosi sulla campagna circostante e sulla città di Bologna con panorami mozzafiato. Sorto intorno all’antica Villa Bentivoglio, residenza risalente ai primi anni del 1700, il complesso è immerso nel verde di un immenso parco che si estende per circa trenta ettari. Il resort costituisce una location prestigiosa ed elegante per momenti di relax o convention di lavoro, che stupisce i suoi ospiti con una grande spa dotata di piscina esterna, le eleganti camere, la palestra, campi sportivi, il giardino ornamentale, un moderno centro congressuale, spazi per eventi e due ristoranti. Proprio l’esigenza di ampliamento della banqueting hall del Pool & Lounge Restaurant, nel rispetto dei vincoli urbanistici di minimizzazione delle volumetrie e delle altezze dei fabbricati, ha condotto il progetto curato dall’Arch. Elena Zacchiroli, verso scelte originali e non convenzionali.

Un occhio di riguardo nello sviluppo del progetto di sopraelevazione della struttura è stato riservato all’ottimizzazione della distribuzione degli spazi, creando una grande area polifunzionale, suddivisibile all’occorrenza mediante funzionali pareti mobili. Inoltre, in aderenza all’esistente, è stata prevista una nuova ala di fabbrica per l’ampliamento e razionalizzazione della cucina, dotandola di nuovi ampi depositi. Le nuove sale sono dotate di grandi vetrate scorrevoli che consentono un’ampia visuale sulla vallata oltre alla massima ariosità nelle mezze stagioni e di un controsoffitto altamente afonizzante per il dovuto comfort ambientale che permette anche di far risaltare la particolare volumetria degli ambienti.

Soluzioni funzionali, armonia nel contesto
Dettato dall’applicazione delle norme vigenti in tema di altezze, la maestria dell’Arch. Zacchiroli ha dato vita a forme curvilinee assolutamente originali per la copertura, un tocco armonioso che dall’esterno sposa il profilo delle colline, integrandosi perfettamente nel contesto paesaggistico e all’interno crea una forte caratterizzazione degli ambienti. La sfida era infatti quella di riuscire ad armonizzare il manto di copertura con un corpo di fabbrica caratterizzato da un perimetro rettilineo con un pronunciato innalzamento centrale. La ridotta pendenza della falda ha inoltre reso ancora più stringenti i parametri tecnici per la scelta dei rivestimenti di copertura.
La scelta della Scaglia in alluminio PREFA ha consentito di dare risposte convincenti e vincenti alle molteplici esigenze progettuali e realizzative: grazie allo studio di uno specifico pacchetto di sottocopertura sviluppato in collaborazione con la ditta Bauder, i piccoli elementi PREFA selezionati nel colore marrone con finitura P.10 hanno permesso di realizzare un manto di copertura dall’aspetto vibrante, leggero, assolutamente non monolitico ma delicato e armonioso. Le Scaglie in alluminio PREFA di ridotte dimensioni e con la loro elegante forma allungata avvolgono e proteggono la copertura assecondando come una seconda pelle le delicate variazioni di pendenza, le forme morbide dell’architettura, facendosi accarezzare e interpretando le sfumature della luce del sole nei vari momenti della giornata con un effetto liquido e vitale.

Piccoli elementi per un grande impatto estetico
L’esclusivo sistema di fissaggio integrato ed a scomparsa delle Scaglie PREFA, permette di ottimizzare i tempi della posa e conferisce al rivestimento stabilità e sicurezza. I rivestimenti in alluminio PREFA, materiale naturale riciclabile al 100%, sono caratterizzati da un’elevatissima resistenza al gelo, agli sbalzi termici e alla rottura, oltre ad essere inattaccabili dalla ruggine, e resistere ad aggressioni chimiche e alla corrosione. In virtù di tali prestazioni PREFA offre la garanzia di 40 anni sul materiale.

Inoltre sui colori della gamma P.10 come quello utilizzato in questa realizzazione, PREFA estende la garanzia quarantennale anche sulla verniciatura. Questo tipo di verniciatura a doppio strato con lacca termoindurente, realizzata con tecnologia Coil Coating, dona una brillantezza opacizzata ed un elevato grado di adesione, che oltre ad aumentarne il grado di protezione e resistenza ai graffi, alle scheggiature, alle sollecitazioni esterne e ai raggi UV, assicura l’uniformità, la durata e stabilità del colore nel tempo.

Scheda del progetto
Nome del progetto La Varignana
Luogo Varignana, Castel San Pietro Terme (BO)
Tipo di costruzione Ampliamento banqueting
Progettista Arch. Elena Zacchiroli – Bologna
Rivestimento per tetto Scaglia PREFA – Colorazione marrone P.10

Per maggiori informazioni, consultare questo sito

Copyright © - Riproduzione riservata
I rivestimenti in alluminio per la copertura sinuosa del resort La Varignana Ingegneri.info