Ristrutturato il Ragno Blu, 'cervellone' Ict della Sapienza | Ingegneri.info

Ristrutturato il Ragno Blu, ‘cervellone’ Ict della Sapienza

Progettato nel 1982, il "Ragno Blu" è stato ristrutturato e inaugurato nelle scorse settimane. Ospita Infosapienza

5  Infosapienza vista  via dei Reti
image_pdf

Nelle scorse l’Università La Sapienza di Roma ha inaugurato il cosiddetto “Ragno Blu”, l’edificio che accoglie il “cervellone” dell’ateneo romano, cioè tutte le strutture operative e tecnologiche dell’area Infosapienza, la struttura che sviluppa tutte le attività Ict dell’ateneo.

Progettato nel 1982 dallo studio Metamorph, questo avveniristico edificio è situato tra via dei Piceni e via dei Reti nello storico quartiere di San Lorenzo. A trentacinque anni dal progetto, oggi l’edificio è stato completamento ristrutturato, garantendo una superficie lorda di 1300 mq e un’organizzazione degli spazi basata sui criteri dell’open space.

Il recupero dell’edificio di proprietà della Sapienza, avvenuto grazie all’impegno dell’Università per riqualificare la struttura, contribuisce al piano di rinnovamento dell’Ateneo e del quartiere.

Clicca la gallery per vedere le foto del Cervellone.

Leggi anche: La Sapienza presenta il maxi progetto di riqualificazione edilizia

Copyright © - Riproduzione riservata
Ristrutturato il Ragno Blu, ‘cervellone’ Ict della Sapienza Ingegneri.info