Sicurezza elettrica: recepite le Direttive 2014/30/Ue e 2014/35/Ue | Ingegneri.info

Sicurezza elettrica: recepite le Direttive 2014/30/Ue e 2014/35/Ue

ll Consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare i decreti attuativi delle direttive europee sulla compatibilità elettromagnetica e sul materiale elettrico di bassa tensione

Apparecchiature_Elettriche_compatibilità_elettromagnetica
image_pdf

Compatibilità elettromagnetica

Attuazione della direttiva 2014/30/Ue del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica (rifusione). Il decreto legislativo aggiorna le disposizioni vigenti alla luce delle disposizioni comunitarie in materia di compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature. Esso mira a garantire la conformità delle apparecchiature a un livello adeguato di compatibilità elettromagnetica, senza produrre perturbazioni elettromagnetiche su altre apparecchiature nel medesimo ambiente; sono altresì disciplinati le responsabilità e gli obblighi a carico del fabbricante e degli altri operatori della filiera di distribuzione, nonché le procedure di controllo della conformità.

Materiale elettrico di bassa tensione

Attuazione della direttiva 2014/35/Ue del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato del materiale elettrico destinato ad essere adoperato entro taluni limiti di tensione. Il decreto legislativo aggiorna le disposizioni vigenti, alla luce delle disposizioni comunitarie, in materia di sicurezza nella commercializzazione del materiale elettrico di bassa tensione, con l’obiettivo di garantire che il materiale elettrico posto sul mercato soddisfi requisiti che offrano un livello elevato di protezione della salute e della sicurezza delle persone, degli animali domestici e dei beni. Esso definisce in particolare, i requisiti essenziali di sicurezza del materia le elettrico, gli adempimenti a carico del fabbricante e degli altri operatori della filiera di distribuzione, nonché le procedure di controllo della conformità.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Sicurezza elettrica: recepite le Direttive 2014/30/Ue e 2014/35/Ue Ingegneri.info