DVR bar: i responsabili della sicurezza e i rischi tipici | Ingegneri.info

DVR bar: i responsabili della sicurezza e i rischi tipici

Dalla somministrazione di cibi e bevande alle attrezzature specifiche: un quadro della compilazione del documento di valutazione dei rischi per il settore bar

image_pdf

Generalmente il lavoro del barista prevede la ricezione dei clienti, la raccolta delle ordinazioni, la preparazione e il servizio di cibo e bevande, la sanificazione dei locali una volta terminata l’attività giornaliera. Questo complesso di azioni nasconde una serie di potenziali pericoli per il lavoratore che vanno analizzati e misurati attraverso il DVR (Documento di valutazione dei rischi). Il D.Lgs. n. 81/2008 indica questo documento come fondamentale per sicurezza sui luoghi di lavoro e lo rende obbligatorio per tutti i bar con almeno un dipendente. Per capire nel dettaglio come è fatto questo elaborato, ti consigliamo di leggere la Guida alla redazione del DVR – Documento di valutazione dei rischi

Le figure responsabili della sicurezza che compaiono nel DVR per il bar
All’interno del DVR – Documento di valutazione dei rischi – compaiono una serie di figure che hanno ognuna un compito diverso nella prevenzione e protezione dei lavoratori. La norma affida al datore di lavoro sia l’onere di redigere tale documento che quello di nominare un RSPP (Responsabile del servizio prevenzione e protezione) che lo aiuti nella stima delle potenziali fonti di pericolo presenti nel suo bar. L’incarico di RSPP può essere ricoperto anche dallo stesso datore di lavoro se questi è in possesso dei requisiti formativi necessari e se la sua attività conta meno di 200 lavoratori.
Per i bar con meno di 5 dipendenti anche i ruoli di addetto al primo soccorso e addetto antincendio ed evacuazione possono essere svolti direttamente dal datore di lavoro. Se invece sono presenti più di 5 lavoratori, dovrà essere incaricato il personale interno e i lavoratori prescelti a rivestire la carica di addetti al primo soccorso e all’antincendio dovranno essere adeguatamente formati e periodicamente aggiornati a spese del datore di lavoro.
La nomina del Medico Competente generalmente dipende dall’entità dei pericoli analizzati con il DVR – Documento di valutazione dei rischi -. Nel caso specifico del bar, la sorveglianza sanitaria non è indispensabile, tuttavia, se nel servizio è prevista anche la preparazione di pietanze complesse, la probabilità e la tipologia di danni a cui potrebbe essere soggetto il lavoratore aumentano. Con questa ipotesi la designazione del medico competente andrà quantomeno considerata.
La figura del RLS (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) è fondamentale per stimolare la partecipazione e la responsabilizzazione di tutto il personale sulla prevenzione e sulla protezione al rischio. Il D.Lgs. n. 81/2008 prevede che questo ruolo venga assegnato tramite un’elezione a cui partecipano i soli dipendenti. L’RLS dovrà essere consultato preventivamente alla stesura del DVR – Documento di valutazione dei rischi – e avrà il compito di dare voce alle eventuali problematiche riscontrate dai suoi colleghi in materia di sicurezza sul lavoro.

I potenziali pericoli che un DVR per il bar deve prendere in considerazione
Il DVR – Documento di valutazione dei rischi – per il bar registra solitamente una serie di pericoli che potremmo dividere, per facilità di trattazione, nei seguenti gruppi:
– Rischi presenti negli ambienti
Sono quei rischi che vanno valutati tenendo conto dei requisiti minimi dei luoghi di lavoro che il D.Lgs. n. 81/2008 tratta al Titolo II. Sulla base di queste indicazioni vanno ispezionate e valutate tutte le aree di lavoro di cui è composto il bar: servizio clienti, retro del bancone, deposito, spogliatoio, servizi igienici per il personale e per il pubblico, ecc.
– Rischi delle attrezzature di lavoro
Gli impianti e gli utensili che vengono utilizzati nei bar devono essere controllati per garantire che abbiano tutti i requisiti di sicurezza prescritti dal Titolo III del D.Lgs. n. 81/2008. E’ di fondamentale importanza creare un elenco delle attrezzature in dotazione, corredato dai relativi libretti di uso e manutenzione: macchina del caffè, coltelli, forno, frullatore, frigorifero, congelatore, spremiagrumi, piastre di cottura, granitori, tritaghiaccio, estrattori, ecc.
– Rischi connessi con l’attività
Come detto in precedenza, le normali mansioni che si compiono durante la gestione del bar non sono particolarmente rischiose per la salute dei lavoratori. Ma non tutti offrono gli stessi servizi e le misure di prevenzione vanno sempre commisurate al tipo di attività. Si possono verificare infortuni e malattie professionali dovute a tagli, schiacciamenti, ustioni, elettrocuzione, correnti d’aria, calore radiante, cadute e scivolamenti, ergonomia, affaticamento visivo, ecc.
– Rischi che richiedono una valutazione approfondita
Il D.Lgs. n. 81/2008 al Titolo VI e ai titoli successivi pone l’attenzione su pericoli come la movimentazione manuale dei carichi, il rumore, i prodotti chimici e gli agenti biologici. Nell’analizzare l’attività svolta dal personale del bar queste problematiche devono essere tenute nella giusta considerazione, pur non costituendo, nella maggior parte dei casi, le principali fonti di rischio.
– “Nuovi” rischi
Alcune tipologie di bar (si pensi ad esempio a quelle che si trovano in particolari posizioni di passaggio come aeroporti, ferrovie, ecc.) hanno una grande quantità di clienti da gestire che esigono velocità nel servizio e precisione nelle preparazioni. In casi come questi non è insolito diagnosticare nei dipendenti problemi di stress da lavoro correlato.
Così come, per il tipo di lavoro (sempre in piedi e in costante movimento) vanno prese le adeguate contromisure per tutelare le lavoratrici in stato di gravidanza.

Qui di seguito riportiamo alcune informazioni utili per la redazione del DVR – documento di valutazione dei rischi – per altre attività:
DVR scuole
Per approfondire il tema, leggi l’articolo: DVR scuole: guida alla redazione del documento di valutazione dei rischi
DVR farmacie
Per approfondire il tema, leggi l’articolo: DVR farmacie: guida alla stesura del documento di valutazione di rischi
DVR uffici
Per approfondire il tema, leggi l’articolo: DVR ufficio: il sistema della sicurezza e i rischi per i lavoratori
DVR ristorante
Per approfondire il tema, leggi l’articolo: DVR ristoranti: la valutazione dei rischi nel settore della ristorazione
DVR in agricoltura
Per approfondire il tema, leggi l’articolo: DVR agricoltura: i responsabili della sicurezza in un’azienda agricola e i rischi

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
DVR bar: i responsabili della sicurezza e i rischi tipici Ingegneri.info