Inail, infortuni nelle costruzioni in calo | Ingegneri.info

Inail, infortuni nelle costruzioni in calo

Prosegue nel 2017 la flessione degli infortuni totali indennizzati (- 8,2%) e degli infortuni mortali (-29%) rispetto al 2016

Infortuni, i numeri dell'Inail
image_pdf

Sulla banca dati statistica dell’Inail sono stati pubblicati i dati relativi agli infortuni totali indennizzati e agli infortuni mortali definiti positivi nel settore delle costruzioni in Italia, per gli anni 2013/2017, aggiornati al 30 aprile 2018. Sono dati successivi al rilevamento annuale, sempre a firma dell’Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro, resi noti a giugno 2018.

I dati mostrano che prosegue la flessione degli infortuni totali indennizzati (nel 2017, -8,2% rispetto all’anno precedente). Anche l’incidenza degli infortuni totali rispetto al numero di occupati si è ridotta, passando da 26,5 nel 2013 a 21,1 nel 2017 per 1.000 occupati.

tabella_inail_infortuni

Questi quindi in sintesi i numeri principali:

  • Infortuni totali indennizzati nel 2017: 29.920
  • Variazione sul 2016: -8,2
  • Occupati nelle costruzioni nel 2017: 1.416.000 (dati Istat)
  • Variazione sul 2016: +0,8
  • Incidenza infortuni indennizzati totali per 1.000 occupati: 21,1

Infortuni mortali

Per quanto riguarda gli infortuni mortali definiti positivi – cioé quelli che comprendono tanto gli infortuni mortali per i quali è stato corrisposto un indennizzo a superstiti, quanto gli infortuni mortali per i quali, a causa della mancanza di superstiti, non è stato corrisposto un indennizzo – si segnala che, dopo un aumento registrato nel 2015, continuano a scendere: i dati Inail evidenziano un calo di circa il 29% rispetto al 2016. Diminuisce anche l’incidenza degli infortuni mortali rispetto al numero di occupati, che si attesta a 0,07 per 1.000 occupati.

  • Infortuni mortali positivi nel 2017: 95
  • Variazione sul 2016: -29,1
  • Occupati nelle costruzioni nel 2017: 1.416.000 (dati Istat)
  • Variazione sul 2016: +0,8
  • Incidenza infortuni mortali positivi per 1.000 occupati: 0,07

Infortuni in itinere

Gli infortuni in itinere (tragitto casa-lavoro con mezzo di trasporto) indennizzati nel 2017 sono stati 2.103, di cui 15 mortali, con un’ncidenza per 1.000 occupati dello 1,49. La percentuale di infortuni in itinere rispetto al totale non è trascurabile:  negli eventi totali la media sui 5 anni è di circa il 7%; negli eventi mortali la media sui 5 anni è di circa l’11%.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Inail, infortuni nelle costruzioni in calo Ingegneri.info