Va in fiamme il nuovo Mandarin Oriental Hotel di Pechino | Ingegneri.info

Va in fiamme il nuovo Mandarin Oriental Hotel di Pechino

wpid-58_mandarinhome.jpg
image_pdf

Un improvviso incendio ha mandato in fiamme ieri il nuovo Mandarin Oriental Hotel di Pechino, adiacente all’area del nuova sede televisiva cinese CCTV, ancora in via di completamento. La struttura, parzialmente utilizzata durante le ultime Olimpiadi, accoglieva, oltre l’albergo, una sala da ballo, un centro espositivo da 1500 posti e un teatro. Costata circa 5 miliardi di Yuan (quasi 600 milioni di euro), si ergeva per 159 metri d’altezza.
I 31 piani eretti nell’edificio erano fortunatamente sgombri, proprio per i lavori ancora da ultimare entro quest’anno, ma le fiamme hanno causato la morte di un vigile impegnato nel tentativo di spegnere le fiamme. La portata dell’incendio, infatti, è gravissima, tanto da aver già fatto pensare all’abbattimento del grattacielo. Al momento, pare siano stati i fuochi pirotecnici per l’ultimo giorno delle festività del capodanno cinese ad aver innescato l’incendio divampato nei piani più alti del palazzo, poi diffuso verso il basso. Il grattacielo è stato progettato da OMA (Rem Koolhaas + Ole Scheeren) in collaborazione con lo studio d’ingegneria Arup. Ancora non ci si spiega come le fiamme siano state in grado di diffondersi attraverso la costruzione così facilmente, giacché la sicurezza antincendio dovrebbe essere stata contemplata dallo studio d’ingegneria in modo da fermare un simile evento senza produrre tali danni e diffondersi in modo incontrollato.
{GALLERY}
La televisione cinese sostiene che l’edificio potrebbe crollare in qualsiasi momento e che in tale eventualità 1000 abitanti la zona circostante sono stati evacuati, nonostante la struttura sia stata progettata per rimanere in piedi, anche se sventrata. L’hotel avrebbe dovuto aprire i battenti entro il 2009 con le sue 241 camere di lusso.
Disponibile nella sezione Videobox del nostro sito, un filmato dell’incendio.

Copyright © - Riproduzione riservata
Va in fiamme il nuovo Mandarin Oriental Hotel di Pechino Ingegneri.info