A MCE 2016 ci sono nuove soluzioni Honeywell per l’efficienza e il comfort | Ingegneri.info

A MCE 2016 ci sono nuove soluzioni Honeywell per l’efficienza e il comfort

La nuova funzionalità Wi-Fi di evohome connected comfort consente l’accesso remoto e l’installazione semplificata

Honeywell Evohome WiFi
Honeywell Evohome WiFi
image_pdf

Honeywell, leader nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni di controllo e gestione del comfort in ambito residenziale e commerciale, partecipa alla 40esima edizione di Mostra Convegno Expocomfort (MCE) 2016, in corso fino al 18 marzo presso il polo fieristico di Rho. L’azienda sarà lieta di accogliere i visitatori presso il proprio spazio espositivo nel Padiglione 7 – Stand P41 S50.

A Mostra Convegno fa il suo debutto evohome connected comfort Wi-Fi, il sistema che assicura il pieno controllo dell’impianto di riscaldamento di casa e dell’acqua calda ora ancora più facile da installare grazie alla connettività Wi-Fi integrata. Il nuovo evohome connected comfort Wi-Fi permette alle persone di assumere il pieno controllo del sistema di riscaldamento di casa e dell’acqua calda ovunque si trovino.

Attraverso la sua interfaccia intuitiva e il software di configurazione rinnovato, gli utenti che utilizzano evohome connected comfort Wi-Fi potranno impostare la temperatura stanza per stanza, fino a 12 differenti zone, personalizzando il clima di ogni spazio in base alle esigenze e ai momenti d’uso delle aree. Inoltre, il sistema di regolazione a radiofrequenza per il “riscaldamento a zone” di Honeywell dialoga con qualsiasi tipologia di impianto siano essi termosifoni o riscaldamento a pavimento.

Oltre a evohome connected comfort Wi-Fi, un’ampia gamma di soluzioni e prodotti esposti dagli altri brand controllati da Honeywell saranno a disposizione del pubblico della fiera:

  • Trend proporrà il controllore IQ®4E progettato per la gestione energetica di edifici commerciali. IQ®4E garantisce un miglior utilizzo dello spazio, flessibilità ed economicità, nonché una maggior capacità di gestione dei dati per ottimizzare il consumo energetico ed il controllo dei costi.
  • La presenza di SBCI a Expocomfort invece verterà su quattro diversi temi: rilevamento e monitoraggio dei consumi energetici, automazione di camera, automazione di edifici e infrastrutture e automazione di campo. I prodotti esposti spazieranno dall’analizzatore di rete PCD1.P1001-J30 al nuovo controllore E-Line PCD1.2220-C15.
  • CentraLine, marchio Honeywell per la Building Automation, mostrerà i prodotti e le soluzioni per l’automazione integrata degli edifici. In particolare Energy Vision, il software per la gestione professionale dell’energia e il controllore liberamente programmabile Eaglehawk che oltre alle applicazioni HVAC, consente ora anche l’integrazione di sistemi per la regolazione dell’illuminazione e della schermatura solare, nonché funzioni di gestione dell’energia.
  • Infine Elster, società leader nei sistemi di misurazione e controllo di gas ed energia acquisita da Honeywell lo scorso dicembre, presenterà la proprio gamma di sistemi di controllo delle caldaie in ambito residenziale e commerciale, inclusa l’elettronica di controllo e le valvole del gas. Inoltre a MCE verrà presentato il sistema SCOT + e la famiglia di valvole per caldaie commerciali VR2.

Per saperne di più consultare il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
A MCE 2016 ci sono nuove soluzioni Honeywell per l’efficienza e il comfort Ingegneri.info