BIM: come gestirlo? La guida di Allplan | Ingegneri.info

BIM: come gestirlo? La guida di Allplan

Su cosa si basa il BIM? Perché sceglierlo e quali vantaggi offre? Una guida relativa management del metodo per comprendere gestione, significato e benefici del Building Information Modeling

BIM_Management
image_pdf

La digitalizzazione del settore delle costruzioni sta portando sempre più in evidenza il nuovo approccio alla progettazione basato sul BIM- Building Information Modeling. Il 1° gennaio 2019 è la data in cui entrerà in vigore l’obbligo di applicazione del BIM per i progetti di opere pubbliche di importo superiore ai 100 milioni, fino alla messa a regime completa fissata nel 2025. Ma i progettisti sono pronti? Cos’è il BIM? Perché a un progettista o uno studio di progettazione converrebbe sceglierlo? Quali vantaggi offre? E’ con l’obiettivo di rispondere a queste domane che Allplan ha diffuso la BIM Management Guide, una guida, per comprendere metodo, significato, benefici e gestione del Building Information Modeling. Ne proponiamo un estratto qui di seguito.

Su cosa si basa il BIM? Sulla condivisione delle attività

Il BIM si basa sulla trasparenza e sulla collaborazione, che si concretizzano nella condivisione di idee e attività quali elementi essenziali per il raggiungimento del successo.
La conoscenza del metodo BIM e dei relativi processi è un elemento decisivo per lo sviluppo integrato del progetto, facendo riferimento a documenti pertinenti e a una formazione adeguata. Gli strumenti BIM aiutano a creare informazioni comuni, a gestirle in modo affidabile e a generare valore aggiunto.

Perché scegliere il BIM? Per mantenere la competitività

Chi vuole essere competitivo anche in futuro non può fare a meno di lavorare con il metodo BIM. I progettisti che utilizzano il BIM in Italia, e ancor più in ambito internazionale, conquistano già nuovi clienti grazie al valore aggiunto offerto da questo metodo.
In alcuni paesi europei il BIM è già obbligatorio e impiegato come standard di riferimento per lo sviluppo dei progetti. Nel prossimo futuro tale obbligo sarà esteso a tutta l’Europa.

Perché è adesso il momento del BIM?

Meglio approfittare subito e integrare oggi la tecnologia BIM nella propria progettazione quotidiana, perché questo assicura vantaggi a lungo termine. In Italia il Decreto sul BIM e sulla digitalizzazione di fine 2017 rappresenta un passo fondamentale per il settore delle costruzioni e stabilisce i tempi e i modi della definitiva adozione del metodo BIM negli appalti pubblici.
I vantaggi offerti dal BIM e i suoi sviluppi internazionali portano a un’unica conclusione: il BIM arriverà ovunque. Conviene quindi essere tra i primi ad acquisire e mantenere nuovi clienti grazie alla competenza sul metodo BIM.

Per scaricare la BIM Management Guide completa, cliccare qui

Che vantaggi offre il BIM? Miglioramento della qualità e dell’efficienza

La certezza dei costi e la trasparenza sono i vantaggi principali per tutti i soggetti coinvolti nel progetto: questo è fra i principali vantaggi dell’uso del BIM.
Progettazione, costruzione e gestione hanno sostanzialmente una maggiore qualità. Sono più efficienti, meglio coordinate e offrono il vantaggio di avere ottime basi che consentono decisioni più rapide, sicure, ecc.
In molti ambiti è possibile semplificare e automatizzare le varie fasi del processo di progettazione. Il che va a tutto vantaggio degli architetti e degli ingegneri.
A lungo termine, l’intero processo di costruzione e gestione diventerà più breve, più economico e più efficiente. Il primo a trarne vantaggio sarà il committente.

Come adottare il metodo BIM? Promozione e incentivazione

Quali sono le due regole principali per l’adozione del metodo BIM in un’azienda? Il management deve sostenere l’adozione del metodo e continuare a promuoverlo e a incentivarne l’uso. Una strategia di sviluppo coerente, che comprenda l’analisi dei metodi operativi precedenti e la definizione dei nuovi obiettivi e processi, assicura un lavoro orientato al risultato e quindi al successo.

Per scaricare la BIM Management Guide completa, cliccare qui

Copyright © - Riproduzione riservata
BIM: come gestirlo? La guida di Allplan Ingegneri.info