Caldaie a condensazione a gas: l’efficienza di Vitocrossal 300-CR3B di Viessmann | Ingegneri.info

Caldaie a condensazione a gas: l’efficienza di Vitocrossal 300-CR3B di Viessmann

Vitocrossal 300 CR3B, disponibile da 787 a 1400 kW, è la caldaia a condensazione Viessmann di potenza più elevata per gli impianti con singolo generatore di calore

Viessmann_Vitocrossal
image_pdf

La caldaia a condensazione Vitocrossal 300 CR3B Viessmann, disponibile da 787 a 1400 kW, è caratterizzata da una potenza elevata per gli impianti con singolo generatore di calore. Grazie alle superfici di scambio termico Inox-Crossal in acciaio inossidabile e resistente alla corrosione, la caldaia garantisce un’efficiente trasmissione del calore e un ottimale sfruttamento della tecnica di condensazione con un grado di rendimento che può raggiungere il 98%(Hs)/ 109% (Hi).

L’eco-sostenibilità è garantita dalla nuova camera di combustione che riduce al minimo le emissioni grazie al basso carico termico. Inoltre, il doppio attacco sul ritorno della caldaia permette uno sfruttamento ottimale della tecnica di condensazione, mentre le lisce superfici di scambio garantiscono un effetto autopulente per un’elevata sicurezza d’esercizio e una lunga durata di funzionamento.

Viessmann_Vitocrossal

Regolazione efficiente e di semplice utilizzo

Il funzionamento efficiente dell’impianto è garantito dal sistema di regolazione Vitotronic, predisposto per lo scambio dati e in grado di controllare fino a quattro caldaie (Vitotronic 300-K). Le indicazioni testuali chiare e il display illuminato con sistema di diagnosi integrato rendono la gestione dell’impianto estremamente semplice. Infine, per il controllo remoto via Internet è disponibile il sistema di telecontrollo con Vitocom e Vitodata.

Vitocrossal 300 CR3B è la soluzione ideale per l’impiego nei grandi edifici, in ambito commerciale e industriale e per le reti di teleriscaldamento.

Copyright © - Riproduzione riservata
Caldaie a condensazione a gas: l’efficienza di Vitocrossal 300-CR3B di Viessmann Ingegneri.info