City Life si affida a Aconex per il Common Data Environment | Ingegneri.info

City Life si affida a Aconex per il Common Data Environment

CityLife S.p.A. sceglie una sola soluzione per gestire le informazioni e le procedure di tutto il progetto edilizio. Per questo si affida ad Harpaceas e alla piattaforma Aconex

Harpaceas
image_pdf

CityLife S.p.A. ha recentemente adottato la piattaforma Aconex per la gestione dei documenti, delle comunicazioni e delle informazioni core di progetto (Common Data Environment).

CityLife rappresenta uno dei più imponenti progetti di riqualificazione urbana d’Europa, con i suoi 366.000 mq di superficie di intervento complessiva, un mix bilanciato di servizi privati e pubblici (tra cui appartamenti, uffici, un centro commerciale e il terzo parco pubblico più ampio del centro di Milano). Il cuore del progetto è costituito dalle tre torri progettate dagli architetti di fama mondiale Arata Isozaki, Daniel Libeskind e il premio Pritzker Zaha Hadid.

Aconex, è la piattaforma di collaborazione online (Common Data Environment) per progetti di edilizia, infrastrutture, energia e risorse più usata al mondo. L’omonima software house australiana ha recentemente siglato un accordo con Harpaceas, per la distribuzione esclusiva in Italia della sua piattaforma, che attualmente gestisce progetti per un capitale complessivo di oltre 1 miliardo di dollari USA in 70 Paesi. CityLife ha scelto la piattaforma Aconex perché attraverso un sistema certificato ISO 27001, il massimo standard internazionale per le prassi di gestione della sicurezza, può realizzare, implementare, attuare, monitorare, revisionare, conservare e migliorare il sistema di gestione delle informazioni.

”Siamo molto lieti di poter siglare una nuova partnership con Aconex nella gestione delle informazioni, che ci assicura elevati standard di sicurezza in tutti i processi di lavoro e nella divulgazione delle comunicazioni”, dichiara l’ingegnere Marco Beccati Direttore Tecnico di CityLife.

Harpaceas e in2it hanno messo in campo le loro competenze per supportare il processo di implementazione del sistema, configurando la struttura dell’ambiente di condivisione dei dati, delineando le procedure e i workflow al fine di agevolare la fruizione degli utenti che si interfacceranno con il nuovo gestionale. La documentazione storica è stata interamente migrata in Aconex mantenendone la struttura e i contenuti degli attributi pregressi.

Chi è Harpaceas

L’attività di Harpaceas, inizialmente orientata nella proposta di soluzioni informatiche nell’ambito del calcolo strutturale, si è rapidamente ampliata andando a coprire i settori della progettazione architettonica e dell’ingegneria civile, impiantistica e infrastrutturale. 

Vuoi saperne di più? Leggi anche l’articolo sulla messa in sicurezza del Lago d’Idro attraverso il software geotecnico Paratie Plus 2016, soluzione proposta sempre da Harpaceas.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
City Life si affida a Aconex per il Common Data Environment Ingegneri.info