Consolidamento terreni di fondazione: un intervento a Zahara de la Sierra, in Spagna | Ingegneri.info

Consolidamento terreni di fondazione: un intervento a Zahara de la Sierra, in Spagna

La tecnologia ValveSystem Difech è stata applicata ad un edificio privo di fondazione, costruito su terreno argilloso nelle campagne di Zahara de la Sierra, in provincia di Cadiz nel sud della Spagna

Difech
image_pdf

A Zahara de la Sierra, località in provincia di Cadiz, nel sud della Spagna, il clima è per la maggior parte dell’anno caldo e siccitoso. Un fabbricato ad uso abitativo, costruito in stile moresco nella più tradizionale architettura spagnola, ha subito gravi problemi strutturali proprio a causa di questi fattori climatici e della particolare composizione del terreno di fondazione. Vediamo quindi i dettagli dell’intervento in cui è stata applicata la tecnologia ValveSystem Difech, partendo da alcuni elementi geologici e di struttura. 

Struttura e geologia

Il fabbricato presenta una struttura portante in muratura con solai misti (legno e laterizio) e risulta privo di fondazione. Da un punto di vista geologico, l’edificio sorge su un pendio a debole acclività stabile e su terreni di fondazione argillosi.

Quali problemi presentava l’edificio? E perché?

Il fabbricato presentava fessurazioni importanti e diffuse conseguenti a cedimenti differenziali, essendo fondato su terreno argilloso ed il clima della zona caratterizzato da prolungati periodi siccitosi.

Difech

Come intervenire? la soluzione definitiva con Difech

La scelta della proprietà e del referente tecnico è ricaduta su Difech, che attraverso la tecnologia ValveSystem ha effettuato un consolidamento in tempi rapidi senza scavi o demolizioni. Per il consolidamento dei terreni di fondazione ValveSystem sfrutta formulati dedicati e speciali canne d’iniezione valvolate di piccolo diametro.

Difech

I risultati ottenuti sul terreno di fondazione con ValveSystem sono stati, principalmente, il riempimento di cavità, la compattazione con conseguente miglioramento di parametri geotecnici e comportamento sismico e la riattivazione della fondazione.

In corso d’opera è stato effettuato un monitoraggio dei movimenti verticali della struttura attraverso molteplici livelli laser e lettori, mentre la verifica dei risultati ottenuti sul terreno di fondazione si è effettuata attraverso prove penetrometriche pre e post-intervento.

Guarda la gallery completa del’intervento e per maggiori informazioni, consulta il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Consolidamento terreni di fondazione: un intervento a Zahara de la Sierra, in Spagna Ingegneri.info