Elettropompe per liquidi aggressivi: Hebefix Extra è la nuova soluzione Jung Pumpen | Ingegneri.info

Elettropompe per liquidi aggressivi: Hebefix Extra è la nuova soluzione Jung Pumpen

Hebefix Extra è l’impianto di elettropompa sommergibile Jung Pumpen con 5 ingressi laterali più uno verticale, allarme integrato e contenitore con protezione antigraffio

Hebefix Extra Jung Pumpen
Hebefix Extra Jung Pumpen
image_pdf

Dopo il recente successo di Hebefix Plus, Jung Pumpen amplia ulteriormente la gamma dedicata allo smaltimento di fluidi aggressivi con l’innovativo Hebefix Extra. Le due versioni sono apparentemente identiche ma l’impiego della pompa U3K Extra fa in modo che Hebefix Extra possa essere collegato a addolcitori e climatizzatori.

In caso di fluidi aggressivi, come i fluidi di scarico provenienti da addolcitori, condizionatori e caldaie a condensazione (pH≥2,7), Jung Pumpen propone Hebefix Extra. La grande innovazione di questo sistema è rappresentata dalla pompa U3KS Extra: la tenuta in carburo di silicio e la carcassa del motore in acciaio inox la rendono perfetta per le applicazioni sopracitate.

L’impianto dispone di cinque ingressi laterali ed uno verticale per essere adatto ad ogni esigenza, un allarme integrato e un contenitore robusto e compatto, con protezione antigraffio. Molteplici accessori sono inclusi nella fornitura per tutte le installazioni da esterno oppure da incasso: valvola di non ritorno, guarnizioni, filtro a carbone attivo, manicotti e fascette.

Il sistema può raggiungere una prevalenza massima di 6 m e una portata massima di 5,3 m3/h. Per maggiori informazioni, consultare la scheda tecnica qui sotto.

Copyright © - Riproduzione riservata
Elettropompe per liquidi aggressivi: Hebefix Extra è la nuova soluzione Jung Pumpen Ingegneri.info