GAIA acqua: la centrale termica ad energia rinnovabile per installazioni geotermiche | Ingegneri.info

GAIA acqua: la centrale termica ad energia rinnovabile per installazioni geotermiche

wpid-3852_clivet.jpg
image_pdf

GAIA Acqua è la pompa di calore con tecnologia inverter DC per installazioni geotermiche, che usa le rinnovabili per riscaldare, raffreddare e produrre acqua calda sanitaria nelle abitazioni. L’unità integra in sé tutti i componenti di una centrale termica inclusi gruppi di pompaggio, accumulo da 200 litri per l’acqua calda sanitaria e predisposizione per il collegamento ai pannelli solari termici, riducendo gli ingombri e accorciando i tempi di installazione. L’alimentazione elettrica consente di eliminare totalmente le emissioni locali di CO2, il camino e le operazioni di manutenzione degli impianti a combustione.

GAIA Acqua permette di sfruttare l’energia solare in tutte le sue forme: quella diretta catturata dai pannelli solari termici e quella indiretta contenuta in acqua o terreno, captata attraverso la tecnologia della pompa di calore. Se abbinata al fotovoltaico può diventare 100% energia rinnovabile.

GAIA Acqua è dotata della funzione Natural Cooling, che permette di usare la bassa temperatura di acqua o terra per raffreddare gratuitamente i locali senza l’uso del compressore, il quale si attiva solo quando il raffreddamento naturale non è più sufficiente per soddisfare le esigenze di comfort dell’abitazione.

La tecnologia inverter DC applicata a compressore, ventilatore, circolatore impianto e circolatore ricircolo sanitario garantisce la massima efficienza stagionale.

Rispetto ai normali sistemi di riscaldamento a combustione permette una riduzione media annua del consumo di energia primaria del 55% e delle emissioni indirette di CO2 del 45%.

GAIA Acqua può essere installata sia in abitazioni nuove che nel caso di ristrutturazioni in abbinamento a pannelli radianti, ventilconvettori o radiatori. L’installazione ideale è all’interno del sistema per il comfort abitativo totale ELFOSystem GAIA Edition.

GAIA è disponibile anche nella versione ad aria, che garantisce produzione di acqua fino a 60° e funziona con aria esterna fino a -20°C.

 

ELEMENTI DI INNOVAZIONE PER L’EFFICIENZA ENERGETICA

La massima efficienza è garantita dalla tecnologia full inverter DC. Il compressore ad inverter in corrente continua produce l’esatta energia necessaria modulando tra un 30 e 100% della sua potenza, assicurando una elevatissima efficienza stagionale. Grazie al motore in corrente continua, il ventilatore permette una riduzione dei consumi del 67%, il circolatore impianto una riduzione dei consumi del 28% ed il circolatore sanitario una riduzione dei consumi del 62%.

Gaia è progettata per essere collegata ai pannelli solari termici per massimizzare l’efficienza nella produzione di acqua calda sanitaria.

Il risparmio è incrementato dal  controllo elettronico che permette di definire i diversi parametri di funzionamento dell’intero sistema, garantendo il migliore utilizzo di tutte le fonti di energia disponibili (acqua, terra e sole).

Il fatto di essere una centrale preassemblata è garanzia oltre che di affidabilità e di facile installazione, di una miglior efficienza stagionale in quanto tutti gli elementi sono già integrati e collaudati per garantire il massimo rendimento.

 

BENEFICI AMBIENTALI

Rispetto ai normali sistemi di riscaldamento a combustione permette una riduzione media annua del consumo di energia primaria del 55% e delle emissioni di CO2 del 45%.

GAIA non utilizza gas o altri combustibili, escludendo il rischio di fughe in ambiente di sostanze pericolose ed eliminando completamente le emissioni locali di CO2.

Il circuito frigorifero viene caricato, sigillato e collaudato in fabbrica, abbattendo i rischi di rilascio di gas refrigeranti in atmosfera.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
GAIA acqua: la centrale termica ad energia rinnovabile per installazioni geotermiche Ingegneri.info