GDPR: la soluzione software Blumatica per adeguarsi al Decreto Privacy | Ingegneri.info

GDPR: la soluzione software Blumatica per adeguarsi al Decreto Privacy

Gestione nomine e istruzioni operative, compilazione registri attività, risk analysis e valutazione di impatto (DPIA) sono alcune funzioni di Blumatica GDPR, il software per adeguarsi al Decreto Privacy 101/2018

© Blumatica
© Blumatica
image_pdf

Il 19 settembre è entrato ufficialmente in vigore il “Decreto Privacy”, D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 4 settembre. Il decreto si prefigge di armonizzare i requisiti del Regolamento UE 2016/679 con le leggi nazionali. Il governo ha deciso di modificare il Codice della Privacy esistente (D.Lgs. n. 196/2003) recependo completamente il Regolamento Europeo, anche se con alcune integrazioni relative ai seguenti temi:

  • prescrizione di misure opportune per preservare la sicurezza e la riservatezza dei dati genetici, biometrici e relativi alla salute
  • semplificazione per le micro, piccole e medie imprese attraverso la predisposizione di linee guida del Garante
  • reclamo invece del ricorso in tribunale
  • possibilità di comunicare i dati personali degli studenti universitari al fine di favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro
  • specifiche per sanzioni penali ed amministrative

Periodo transitorio prima della piena attuazione del Decreto Privacy: un avvio soft per le imprese italiane

Il “Decreto Privacy” prevede un periodo transitorio per la piena attuazione del controllo (affidato al Garante Privacy) sulla protezione dei dati personali.

Per gli otto mesi successivi all’entrata in vigore del decreto, infatti, potrebbero non essere irrogate sanzioni a carico delle imprese.

Nel frattempo, però, professionisti e aziende vengono esortati ad adeguarsi a quanto previsto dal GDPR per evitare le pesanti sanzioni che potranno essere disposte in futuro.

Blumatica GDPR è la soluzione software per adeguarsi al GDPR

La soluzione software Blumatica GDPR consente di adeguare qualunque tipo di organizzazione ai nuovi requisiti privacy in merito a:

  • gestione nomine e relative istruzioni operative
  • compilazione registri delle attività
  • risk analysis ed eventuale valutazione di impatto (DPIA)
  • informative e consensi automatici per dipendenti, clienti e fornitori.

Per ulteriori approfondimenti Blumatica rende disponibile una demo on line.

Inoltre, Blumatica sarà presente anche al Saie e ad Ambiente Lavoro, a Bologna dal 17 al 20 ottobre 2018, e al Saem di Catania, dal 12 al 14 ottobre 2018. Anche in queste occasioni ci saranno eventi formativi e demo personalizzate.

È infine possibile prendere visione del D.Lgs. n. 196/2003 coordinato con il D.Lgs. n. 101/2018

Copyright © - Riproduzione riservata
GDPR: la soluzione software Blumatica per adeguarsi al Decreto Privacy Ingegneri.info