Gli edifici antisismici collaudati Isotex garantiscono: mai nessun danno | Ingegneri.info

Gli edifici antisismici collaudati Isotex garantiscono: mai nessun danno

I blocchi cassero in legno cemento Isotex garantiscono sicurezza sismica in zone ad alto rischio, grazie al riempimento in calcestruzzo e alle armature verticali e orizzontali

Edificio residenziale trifamiliare a Medolla (Mo) 2002
Edificio residenziale trifamiliare a Medolla (Mo) 2002
image_pdf

Gli edifici costruiti con blocchi cassero in legno cemento Isotex garantiscono sicurezza sismica in zone ad alto rischio, sia di prima che di seconda categoria, grazie al riempimento in calcestruzzo e alle armature verticali e orizzontali dalla fondazione al tetto.

La struttura portante risulta quindi di eccellente qualità ed è utilizzabile in totale sicurezza sul territorio italiano, che rappresenta, notoriamente, una zona ad elevato rischio sismico.

A dimostrazione della resistenza agli eventi sismici delle oltre 80.000 strutture composte da blocchi cassero in legno cemento Isotex dal 1985 ad oggi in Italia, mettiamo in luce che, a seguito dei terremoti di forte intensità avvenuti nel corso degli anni nel nostro paese, nessuna delle realizzazioni ha mostrato cedimenti o danni alcuni.

L’antisismico è un valore che Isotex persegue sin dalla sua fondazione, conferendogli priorità assoluta nei progetti realizzati per la propria clientela e sul quale nel 1994 ha iniziato un’importante collaborazione con l’Università di Bologna per testare i suoi prodotti, fino a quando, nel 2000, effettuò una simulazione sismica su un edificio costruito con pareti e solai in legno cemento Isotex, dove un macchinario (Vibrondina) ha simulato un terremoto spingendo l’edificio su più lati, con intensità ben oltre il 6° della Scala Richter per circa 20 minuti, senza arrecare alcun danno all’edificio.

Inoltre, è senz’altro degna di nota anche la sperimentazione su pareti e strutture Isotex avvenuta da parte dell’Eucentre dell’Università di Pavia, autorità di primo rilievo in Europa, che, anche in questo caso, ha ottenuto esiti di grande successo in termini di resistenza antisismica. Tutte le prove sperimentali sono state effettuate nel pieno rispetto di quanto previsto dalle Linee Guida Ministeriali del Luglio 2011.

Gli investimenti dell’azienda per testare l’efficacia delle sue strutture sono continuativi, per offrire sempre edifici migliori e sicuri ai propri clienti, che hanno fornito numerose testimonianze sull’efficienza antisismica delle loro abitazioni e delle loro strutture.

Il sistema costruttivo ISOTEX, infatti, ha dimostrato il suo valore non soltanto in fase di test, ma anche nella realtà, in occasione dei molteplici eventi sismici che hanno colpito la penisola negli ultimi 20 anni, in Umbria (1997), in Friuli (1998), in Abruzzo (2009), in Emilia (2012) e nel Centro Italia (2016), senza nemmeno un edificio danneggiato.

Le realizzazioni antisismiche Isotex rispettano le normative e le regolamentazioni vigenti e hanno ottenuto tutte le certificazioni del settore, offrendo un prodotto certificato con marchiatura CE, assicurando alle vostre abitazioni una vera resistenza sismica collaudata.

Isotex

Copyright © - Riproduzione riservata
Gli edifici antisismici collaudati Isotex garantiscono: mai nessun danno Ingegneri.info