Il CAD alternativo alla portata del progettista | Ingegneri.info

Il CAD alternativo alla portata del progettista

wpid-4092_muscionico.jpg
image_pdf

In tempi di crisi, tanti professionisti del settore CAD valutano con estrema cautela la scelta del software da impiegare nei loro studi ed aziende, dando la precedenza a prodotti in grado di offrire prestazioni soddisfacenti abbinate a costi contenuti. ProgeCAD si muove da oltre vent’anni in questa direzione proponendo un CAD 2D/3D a basso costo, ricco di tante funzionalità e semplice nell’utilizzo, basato sulla più moderna tecnologia IntelliCAD.

Il formato nativo di progeCAD è il DWG, che assicura piena compatibilità con AutoCAD dalla versione 2.5 alla 2013, senza necessità di effettuare conversioni dei file o pericolo di perdere informazioni.
progeCAD 2013 Professional apre e salva tutti i disegni salvati in versioni precedenti di AutoCAD, sia in formato DWG che DXF e supporta le diverse versioni di Windows da XP fino al nuovissimo Windows 8.
L’interfaccia grafica e la modalità di funzionamento per i comandi, i menu, gli script, i font, i tratteggi e i tipi di linea richiamano il più conosciuto AutoCAD. Questo è un enorme vantaggio per l’utente che si troverà in un ambiente familiare e potrà passare da una piattaforma all’altra senza nessuna difficoltà, raggiungendo una completa operatività con progeCAD in brevissimo tempo.

La software house ProgeCAD ha sviluppato un prodotto semplice ed intuitivo con l’aggiunta di caratteristiche avanzate, che rendono il programma uno strumento di lavoro versatile e completo, in grado di proporsi come prodotto leader nel mercato del software CAD alternativo. L’ultima novità inclusa nella versione 2013 è un’applicazione gratuita per semplificare e automatizzare la creazione di planimetrie per il DOCFA. Il plug-in consente di preparare il progetto con gli standard per il Docfa e soprattutto disegnare le polilinee che identificano i vani prima dell’esportazione del file, potendo così usufruire degli snap ad oggetto presenti nel CAD. Uno dei tool esclusivi offerti da progeCAD è il convertitore da PDF a DWG, che permette  all’utente di importare linee, forme e testi da file PDF vettoriali e modificarli poi in progeCAD, come se fossero elementi originari del disegno CAD. La conversione non fa perdere alcun dato e mantiene la suddivisione dei layer e le varie proprietà salvate nel file PDF. Il programma comprende anche EasyArch, plugin 2D per l’architettura, che aumenta la produttività nella creazione di disegni di edifici e arredamento di interni attraverso la realizzazione o modifica di muri, porte e finestre create in modo parametrico, la gestione semplificata dei layer e le quotature assistite. Le librerie iCADLib sono ancora più aggiornate grazie all’integrazione con i portali Traceparts e Cadenas, da cui si accede gratuitamente ad oltre 100 milioni di blocchi, che spaziano dall’architettura, alla meccanica e l’elettrotecnica. Per l’ottimizzazione, la creazione e modifica delle parti del disegno in modo più veloce ed intuitivo, ProgeCAD propone Grips multipli, il taglio dei retini, il comando multilinea, il comando Elica per disegnare le polilinee 3D elicoidali e quello Loft per l’estrusione di oggetti multipli in una sola entità 3D.

L’azienda ProgeCAD offre assistenza al cliente e recepisce le sue esigenze e indicazioni specifiche. In proposito, Dino Spatafora, Direttore Commerciale, commenta: “Nella nuova versione di progeCAD abbiamo concentrato i nostri sforzi per soddisfare le necessità dei professionisti CAD che, pur provenendo da diversi settori, utilizzano principalmente un CAD generico nella creazione dei loro progetti. La nostra filosofia aziendale mira a rendere la piattaforma più flessibile e intuitiva per ogni professionista che utilizza il programma. La qualità e l’affidabilità del nostro software diventano così i motivi principali per cui i clienti scelgono progeCAD”.

In oltre vent’anni di attività, ProgeCAD si è affermata nel mercato della produzione e distribuzione di software per il disegno tecnico acquisendo una posizione predominante grazie allo sviluppo di soluzioni sempre nuove e al passo con i tempi.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il canale ufficiale YouTube con tutti i video all’indirizzo http://www.progesoft.com/it/media?__st=19155 e il sito http://www.progesoft.com/?__st=19155 con maggiori dettagli.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Il CAD alternativo alla portata del progettista Ingegneri.info