Il pannello termoisolante Ecap di Edilteco per una ‘posa in arrampicata' | Ingegneri.info

Il pannello termoisolante Ecap di Edilteco per una ‘posa in arrampicata’

Il team Ever ha scelto il pannello Ecap di Edilteco per la ‘posa in arrampicata' di un cappotto termico

wpid-4476_DSCF.jpg
image_pdf

Ecap, l’innovativo pannello termoisolante prefinito di Edilteco nato per l’isolamento termico di soffitti e pareti esterne e interne, è stato scelto nella realizzazione del cappotto termico per il condominio al civico 88 di corso Duca degli Abruzzi a Torino. La scheda tecnica rivela: “applicazione in parete senza ponteggio di 190 metri quadrati di Ecap L100 con spessore 10 centimetri”.

Una ‘posa in arrampicata’ quella realizzata dal team specializzato Ever, che forte della conoscenza maturata in campo speleologico e alpinistico, si è calato in sicurezza dalle coperture, operando su corde semi-statiche. “Questo evita al condominio le spese portate a corredo tanto dall’installazione completa di ponteggi quanto dal noleggio di piattaforme auto-sollevanti – spiega il geometra Andrea Macrì, alla guida del team Ever -. Inoltre il cantiere risulta poco invasivo”.

Afosi d’estate e tenuti in ostaggio dal “cuscinetto freddo” nei mesi invernali, anche i magnifici viali di ispirazione sabauda – 320 chilometri che nulla hanno da inviare ai vanesi boulevard parigini – pretendono oggi per i propri edifici un rinnovato benessere. Retrofit energetico è dunque la parola d’ordine. L’isolamento perfetto non esiste. L’isolamento ottimale, amico fedele della salute dell’uomo e dell’intero pianeta, invece esiste ed è tutto fuorché prerogativa esclusiva delle strutture di nuova generazione. Ne è da sempre convinta Edilteco, azienda di San Felice sul Panaro, specializzata nella produzione di malte alleggerite termoisolanti che, pioniera nella ricerca applicata al tema del recupero edilizio anche sul fronte dell’isolamento acustico, vanta in proposito numerosi assi nella manica. Ossia prodotti a basso impatto ambientale dalla posa facile, veloce, sicura, pulita.

Ecap, innovativopannello termoisolante prefinito nato per l’isolamento termico di soffitti e pareti esterne e interne è fiore all’occhiello di Edilteco. Ideale per coibentare nel modo migliore gli edifici con qualche anno alle spalle, consente l’eliminazione di ponti termici e la protezione delle facciate dalla acque meteoriche. “Il condominio in questione risale agli anni Settanta – continua Andrea Macrì -. Multipiano, ospita sedici appartamenti ed è un coacervo di ponti termici. Grazie al frontespizio a cappotto realizzato mediante l’applicazione dei pannelli ‘made in Modena’, la temperatura interna dei locali è aumentata di quattro gradi. E per gli inquilini scongiurare la dispersione di energia equivale a contenere i costi in termini di riscaldamento nel periodo invernale nonché di raffrescamento durante i mesi estivi”.

Fornito da Edilteco prerasato con rete in fibra di vetro annegata e dotato di sormonti, Ecap è predisposto per l’applicazione dei tasselli di fissaggio. Dopo la posa in cantiere è sufficiente un solo strato di finitura per ottenere un risultato finale che non tradisce le aspettative.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il pannello termoisolante Ecap di Edilteco per una ‘posa in arrampicata’ Ingegneri.info