Il riscaldamento ecosostenibile Viessmann per l’Hotel Aqualux di Bardolino | Ingegneri.info

Il riscaldamento ecosostenibile Viessmann per l’Hotel Aqualux di Bardolino

Un impianto composto da due caldaie a condensazione a gas da 700 kW e 59 pannelli solari soddisfa le esigenze dell’Hotel Aqualux con i suoi 17.000 m2, 113 camere, 8 piscine, la Spa&Wellness e il Centro Fitness

Aqualux_Hotel_Viessmann
image_pdf

Si trova a pochi minuti dal centro di Bardolino, sulla sponda veronese del Lago di Garda l’Hotel Aqualux, esempio perfetto di struttura completamente eco-compatibile. La struttura alberghiera è totalmente costruita in legno, ad accezione dei vani scale e ascensori, e il concetto di risparmio energetico è stato rispettato sia nella scelta degli impianti di riscaldamento, che in tutte le installazioni tecniche dell’albergo. Certificato ClimaHotel, l’Hotel Aqualux è ideale per un turismo eco-sostenibile, che invita al benessere e alla salute nel pieno rispetto dell’ambiente, della storia e delle tradizioni del luogo (leggi l’articolo sull’Hotel Aqualux su architetto.info).

Le elevate esigenze dell’Hotel Aqualux

Con 17.000 m2 di superficie, 113 camere e suite, 8 piscine, l’AquaSpa&Wellness e il Centro Fitness, l’Hotel Aqualux doveva soddisfare elevate esigenze di riscaldamento e garantire costantemente acqua calda sanitaria. Per rispettare la natura eco-sostenibile dell’albergo è stata scelta la realizzazione di un impianto, basato sull’utilizzo di energie rinnovabili che riducesse al minimo il consumo energetico.

Aqualux_Hotel_Viessmann

La piscina esterna dell’Aqualux Hotel

La soluzione Viessmann: efficienza, comfort e sostenibilità in un solo impianto

Per rispondere alle esigenze di una struttura così importante, Viessmann ha realizzato un impianto in grado di soddisfare il fabbisogno di riscaldamento di tutti gli ambienti dell’Hotel e di acqua calda sanitaria per le camere e le suite, così come per i servizi del centro benessere e per le piscine. L’impianto è composto da due caldaie a condensazione a gas Vitocrossal 300 con una potenza pari a 700 kW e 59 pannelli solari Vitosol 200-F.

La caldaia Vitocrossal 300 rappresenta il top di gamma delle caldaie a condensazione a basamento Viessmann. L’eccellente qualità dei materiali unita allo sfruttamento della tecnica della condensazione, fanno di questa caldaia la scelta giusta per soddisfare elevate richieste di calore, mantenendo bassi i consumi e le emissioni inquinanti.

caldaie_Viessmann

L’impianto caldaie Viessmann

Perché due caldaie?

La scelta di dotare l’impianto di due caldaie risponde sempre a un principio di efficienza: infatti a seconda delle necessità rispetto a presenze di ospiti nell’hotel o temperature, è possibile scegliere se far funzionare entrambe le caldaie o soltanto una.

I pannelli solari Vitosol 200-F, completamento ideale di un impianto termico, garantiscono il massimo sfruttamento dell’energia solare e provvedono alla produzione di acqua calda per le camere dell’hotel, della piscina e della spa. La presenza dei pannelli consente di tenere spenta la caldaia per tutta la stagione estiva, con importanti benefici in termini di costi, che si riducono del 60%.

Impianto_solare_Viessmann

L’impianto solare Viessmann

Il risultato è un esempio concreto di efficienza energetica, testimoniata dalla certificazione ClimaHotel.

Per ulteriori informazioni, consulta il sito dell’azienda.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il riscaldamento ecosostenibile Viessmann per l’Hotel Aqualux di Bardolino Ingegneri.info