Il sistema a cappotto high performance con i pannelli isolanti in Neopor® di BASF | Ingegneri.info

Il sistema a cappotto high performance con i pannelli isolanti in Neopor® di BASF

TermoK8 Fonostop EPS di IVAS, sistema per l’isolamento termico e acustico, è frutto della partnership con IVAS

Lastre in Neopor di BASF foto di Hans-Juêrgen Doêlger
Lastre in Neopor di BASF foto di Hans-Juêrgen Doêlger
image_pdf

Nella progettazione di nuove costruzioni, come anche nella riqualificazione degli edifici esistenti, la scelta dei materiali è un passaggio fondamentale per ottenere un isolamento performante. Il pannello isolante e tutti i componenti del sistema cappotto, devono assicurare elevate performance termiche, massima resistenza e durata nel tempo.

Le lastre isolanti in Neopor®, il polistirene espandibile di ultima generazione prodotto da BASF, offrono questi vantaggi, con una prestazione fino al 20% maggiore rispetto a quella di un EPS tradizionale grazie alla presenza di particelle di grafite che ne conferisce il caratteristico colore grigio argentato.

Il successo attraverso la partnership: TermoK8 Fonostop EPS di IVAS

I partner di Neopor®, produttori di materiali e sistemi isolanti, hanno la garanzia di offrire al mercato un prodotto con una materia prima di qualità eccellente. Un esempio è TermoK8 Fonostop EPS di IVAS S.r.l.

TermoK8 è il sistema d’isolamento termico a cappotto specificatamente studiato per la riqualificazione energetica di edifici esistenti e la progettazione di nuovi edifici ad “energia quasi zero”.

Questo sistema è la soluzione ideale per ottemperare con semplicità alle disposizioni normative in materia di efficienza energetica e performance acustiche poiché prevede l’utilizzo di un pannello termoisolante in polistirene espanso sinterizzato con Neopor®, a bassa rigidità dinamica e speciale finitura superficiale, prodotto dall’azienda mantovana L’Isolante S.r.l..

TermoK8_IVAS

La superficie esterna di questa lastra presenta una zigrinatura di 6 mm di profondità che permette di applicare, con pochi passaggi da parte del posatore, almeno 8 mm di intonaco di fondo (pari a circa 10 kg/mq di massa superficiale), caratteristica che rende ancora più efficiente il funzionamento acustico del sistema TermoK8 Fonostop EPS.

Il pannello vanta una eccellente conducibilità termica di 0,031 W/mK e un ottimo potere fonoisolante che deriva da un processo di elasticizzazione controllata della lastra. I valori di rigidità dinamica variano in funzione dello spessore della lastra (≤15 MN/mc per lastre di 80mm, ≤5 MN/mc per lastre di 220mm) e permettono di avere ottime prestazioni acustiche.

TermoK8 Fonostop EPS (con lastra isolante di 120mm), applicato ad una parete di muratura intonacata di 30 cm, conferisce un potere fonoisolante Rw 53 dB.

Un ulteriore vantaggio del sistema TermoK8 è rappresentato dalle finiture riflettenti Plus ad alto TSR (Total Solar Reflect). Questi rivestimenti continui, specificatamente formulati con pigmenti “heat management” di Basf, sono in grado di riflettere maggiormente la radiazione solare e permettono di realizzare finiture scure, anche nere, riducendo il surriscaldamento estivo della facciata. Tale tecnologia contribuisce quindi a diminuire il consumo energetico per raffrescamento e minimizza i rischi di decolorazione e fessurazione nel tempo poiché l’intonaco di finitura ha minori dilatazioni termiche.

Il sistema TermoK8 Fonostop EPS è quindi la soluzione più efficace per garantire con semplicità il raggiungimento di elevati standard di performance sia in fase di costruzione che di ristrutturazione, il massimo risparmio energetico e un eccellente comfort abitativo. Per questo motivo è già stato scelto per la realizzazione di importanti edifici in alcune delle città più importanti d’Italia.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il sistema a cappotto high performance con i pannelli isolanti in Neopor® di BASF Ingegneri.info