Impermeabilizzazioni di coperture: un’antica villa in Salento (LE) ritrova splendore con Berner | Ingegneri.info

Impermeabilizzazioni di coperture: un’antica villa in Salento (LE) ritrova splendore con Berner

Elastiflex, rivestimento elastomerico impermeabilizzante e decorativo pronto all’uso di Berner, è stato impiegato per l’impermeabilizzazione della copertura di Villa Zaira a Maglie (LE). Vediamo come

La copertura di Villa Zaira dopo l'impermeabilizzazione con Elastiflex di Berner
La copertura di Villa Zaira dopo l'impermeabilizzazione con Elastiflex di Berner
image_pdf

Elastiflex è un rivestimento elastomerico impermeabilizzante e decorativo pronto all’uso di Berner. E’ stato individuato come migliore soluzione, in grado di garantire le prestazioni tecniche richieste e un aspetto estetico finale estremamente gradevole, per l’intervento di ristrutturazione e impermeabilizzazione di copertura di Villa Zaira, antica villa situata nella Tenuta Le Franite a Maglie (LE).

Un maestoso terreno, esteso per 17 ettari, un parco ricco di fiori e piante rare, lecci e querce vallonee circonda un bellissimo palazzo baronale -appartenuto al Barone Nicola Lopez y Royo dei duchi di Taurisano con la moglie Donna Enrica Garzia – e una particolare casina a tre arcate, antica sala da thè. La Tenuta Le Franite ha origini molto antiche risalenti ai primi del ‘700 e senza dubbio rimane nel cuore di chi la visita. Nell’ambito della ristrutturazione della villa, era necessario individuare una soluzione adatta per l’impermeabilizzazione di oltre 300 mq di coperture a volta in legno lamellare da lasciare a vista.

L’intervento, eseguito dall’impresa Edil Piscine di Galati Donato di Maglie (Le), ha previsto l’applicazione di Elastiflex e TNT Armatura Tessuto non Tessuto di Berner.  Per l’esecuzione del lavoro sono state posate 3 mani di Elastiflex (grigio-rosso-grigio), ottenendo una soluzione estetica continua ed estremamente armonica con il costruito storico e i colori dell’ambiente circostante, oltre a una protezione eccellente e duratura della copertura dalle infiltrazioni di acqua. Elastiflex, grazie alle sue caratteristiche tecniche ed estetiche, può essere impiegato sia in nuove costruzioni che nel caso di ristrutturazioni.

Elastiflex

Elastiflex nasce come risposta di Berner alla richiesta degli operatori edili di prodotti sicuri e durevoli e allo stesso tempo competitivi, anche in termini di resa e velocità di posa. 

Elastiflex è l’impermeabilizzante liquido a base di polimeri sintetici a dispersione acquosa di Berner, disponibile nei colori grigio e rosso, che consente agli operatori edili di eseguire lavori di impermeabilizzazione a regola d’arte, di qualità e duraturi, risparmiando tempo e denaro.

Elastiflex di Berner, infatti, presenta delle caratteristiche che lo rendono unico dal punto di vista delle prestazioni:

  • È pronto all’uso: Elastiflex consente un notevole risparmio di tempo in cantiere in quanto non deve essere impastato, non richiede l’utilizzo di acqua corrente né richiede una laboriosa pulizia degli attrezzi
  • È riutilizzabile: la latta di Elastiflex può essere richiusa e il prodotto può essere utilizzato in un secondo momento. Non essendo necessario consumare l’intera latta, Elastiflex non genera inutili sprechi di prodotto e denaro
  • È multifunzionale: Elastiflex può infatti essere utilizzato sia come impermeabilizzante che come trattamento anti carbonatazione sul calcestruzzo
  • Non richiede smantellamenti: Elastiflex può essere utilizzato sia nel caso di nuove costruzioni che in caso di ristrutturazioni, su una vasta gamma di materiali, senza effettuare costose demolizioni
  • È facile da posare: Elastiflex può essere applicato a rullo in posa eretta, garantendo un maggiore confort, quindi, per gli applicatori. Per l’esecuzione dell’impermeabilizzazione dei dettagli è possibile applicare Elastiflex con il pennello
  • E’ facile da posare
  • Presenta una ottima resistenza ai raggi ultravioletti
  • Può essere lasciato a vista: Elastiflex, infatti, è fibrorinforzato, garantisce un allungamento dal 150 al 250%, una superiore resistenza al pedonamento occasionale e una ottima resistenza ai raggi ultravioletti
  • Può essere lasciato a vista: Elastiflex, infatti, è fibrorinforzato, garantisce un allungamento dal 150 al 250%, una superiore resistenza al pedonamento occasionale e una ottima resistenza ai raggi ultravioletti
  • Può essere applicato sui principali materiali da costruzione:

Elastiflex ha una adesione perfetta su:

– Calcestruzzo

– Legno

– Guaine ardesiate

– Guaine lisce invecchiate di almeno 10 anni

L’adesione di Elastiflex è ottimale anche su:

– Cartongesso

– Marmo (purché pulito e sgrassato con soda o prodotto similare)

– Rame (purché pulito, sgrassato e non ossidato)

– Lamiere grecate, pulite e trattate con il convertitore di ruggine Berner (art. 55953) in modo da eliminare eventuali tracce di ruggine

Rispetto ai prodotti più diffusi della concorrenza, Elastiflex richiede un consumo di materiale nettamente inferiore (meno della metà) e quindi anche dei tempi di posa inferiori: è in grado di garantire le stesse prestazioni di impermeabilizzazione con spessori ridotti del materiale e un numero inferiore di mani. La rapidità e facilità di posa del prodotto lo rendono uno dei prodotti Berner più amati dagli artigiani edili.

Scarica la scheda tecnica di Elastiflex disponibile qui sotto.

Per  maggiori informazioni consulta il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Impermeabilizzazioni di coperture: un’antica villa in Salento (LE) ritrova splendore con Berner Ingegneri.info