Klimahouse 2018: Isolconfort porta il confort abitativo certificato a 360° | Ingegneri.info

Klimahouse 2018: Isolconfort porta il confort abitativo certificato a 360°

Isolconfort ha presentato a Klimahouse 2018 l’ampia gamma di soluzioni isolanti che risponde a 360° alle necessità di coibentazione dell edificio con speciale attenzione per il confort abitativo e l’ambiente

Lo stand Isolconfort a Klimahouse 2018
Lo stand Isolconfort a Klimahouse 2018
image_pdf

Isolconfort, azienda specializzata nel settore degli isolanti in EPS per l’edilizia, ha presentato a Klimahouse 2018 la sua ampia gamma di soluzioni ad elevate prestazioni per il confort abitativo a 360°. Da sempre Isolconfort supporta progettisti, architetti, addetti ai lavori e utenti finali che necessitano di soluzioni isolanti in EPS, certificate e affidabili, che permettano risparmi economici e garantiscano un notevole confort abitativo.

Confort abitativo, Green Building Insulation e certificazione EPD 

Confort abitativo è quella particolare condizione di benessere che si crea all’interno di un ambiente, determinata, in funzione delle percezioni sensoriali di un individuo, da temperatura, qualità dell’aria, livello di rumorosità e luminosità.

Per garantire queste condizioni ambientali è necessaria un’attenta scelta delle soluzioni più innovative presenti sul mercato e l’identificazione di prodotti specifici, come quelli prodotti da Isolconfort, che garantiscono la realizzazione di progetti energeticamente efficienti.

Isolconfort  adotta  da  sempre  elevati  standard  qualitativi  per  i  propri processi aziendali, infatti è dotata di un rigoroso sistema di gestione della qualità certificata in conformità alla norma ISO 9001.

Per fornire sempre più alti standard qualitativi in termini di ecosostenibilità, Isolconfort  ha  sposato  appieno  la  filosofia  Green Building Insulation, inserendo nelle fasi di lavorazione un percorso di ricerca e sviluppo a garanzia della responsabilità ambientale e impiegando materie prime di eccellenza, certificate, riciclabili e stabili nel tempo. Questo ha permesso di ottenere la certificazione EPD su due dei prodotti di punta per l’isolamento termico di Isolconfort: Eco Por®     G031 ed Eco Espanso® 100, gli unici pannelli isolanti in EPS, con certificazione EPD, disponibili sul mercato italiano.

Isolconfort inoltre ha sottoposto il proprio processo produttivo ad analisi e controlli per lo studio del LCA (Lyfe Cycle Assestement), che hanno confermato il bassissimo impatto ambientale di ECO POR® G031 ed ECO ESPANSO® 100 e l’idoneità del loro utilizzo nelle costruzioni ad alta sostenibilità ambientale: G.E.R. 160 MJ/mq e G.W.P. 6,5 kg CO2/mq.

Questi, come gli altri sistemi isolanti proposti da Isolconfort, sono prodotti non solo tecnologicamente avanzati, ma anche rispettosi dell’ambiente e rispondenti ad ogni richiesta di capitolato che richieda una chiara e reale attinenza dei prodotti ai protocolli costruttivi green, a basso impatto ambientale, oltreché fornire altissime performance di risparmio energetico ed elevato benessere abitativo.

Infine va sottolineato che ECO POR® G031 ed ECO ESPANSO® 100 sono conformi ai nuovi CAM (Criteri Ambientali Minimi) entrati in vigore con il Decreto Ministeriale del 11/01/2017. I Criteri Ambientali Minimi riguardano l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per nuove costruzioni, ristrutturazione e la manutenzione degli edifici pubblici, perché il confort abitativo è un requisito fondamentale per qualsiasi ambiente sia esso abitazione, ufficio, scuola.

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni Isolconfort, consulta il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Klimahouse 2018: Isolconfort porta il confort abitativo certificato a 360° Ingegneri.info