La sicurezza facciate al centro del Symposium Day Rockwool | Ingegneri.info

La sicurezza facciate al centro del Symposium Day Rockwool

Dopo quelle del Politecnico di Milano e dell’Auditorium San Gaetano di Padova, Firenze accoglie la terza tappa del Symposium Day di Rockwool sulla messa in sicurezza delle facciate

© Rockwool
© Rockwool
image_pdf

Grazie al contributo degli enti locali Università degli Studi di Firenze, Ordine degli Ingegneri e degli Architetti di Firenze e Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Padova e Siena, il prossimo 14 marzo si terrà a Firenze il Symposium Day, seminario sulla “Innovazione Tecnologica e Sicurezza Antincendio degli Edifici”, sponsorizzato da Rockwool e organizzato dal dipartimento ABC del Politecnico di Milano.

Dopo aver suscitato un grande interesse e aver riscosso molto successo nelle edizioni di Milano e Padova, il seminario itinerante fa tappa nel capoluogo toscano per sensibilizzare gli specialisti del settore e i professionisti su un tema di grande importanza.

Ogni anno vengono introdotti sul mercato nuovi materiali e nuove tecnologie, che rivoluzionano le conoscenze tecniche pregresse e offrono nuovi impulsi al settore delle costruzioni. Ogni innovazione può però portare con sé potenzialità di rischio, se non viene correttamente presa in esame e inserita in una prospettiva di prevenzione. Questo il tema che introdurrà il Symposium Day di Firenze, per approfondire il sottile rapporto che intercorre tra innovazione e prevenzione. Un argomento destinato a tutti gli attori della filiera: architetti, ingegneri, imprese e istituzioni, invitati a dialogare tra loro con una visione integrata e multidisciplinare.

Il seminario si propone di verificare, anche alla luce dei recenti fatti di cronaca, se le soluzioni tecniche che si vanno affermando, le prassi progettuali e costruttive che le riguardano e i conseguenti esiti pratici siano soddisfacenti anche con riferimento alla prevenzione incendi o se sia invece opportuno e consigliabile prendere in esame lo studio e l’introduzione di procedure e di strumenti tecnici e normativi – a livello Europeo e nazionale – per un miglioramento del livello di sicurezza passiva dei nuovi organismi edilizi e di quelli ad essi assimilabili a seguito del loro integrale rinnovamento.

Un momento dello scorso Symposium Day di Padova – © Rockwool

Un momento dello scorso Symposium Day di Padova – © Rockwool

L’organizzazione del Symposium vuole richiamare e mettere a confronto le conoscenze scientifiche, tecniche e pratiche delle figure professionali che più concorrono in concreto alla sicurezza antincendio degli edifici, quali: ricercatori, sperimentatori, vigili del fuoco, esperti antincendio, progettisti, costruttori, produttori di materiali, pubblica amministrazione, attori istituzionali, ecc., che abbiano maturato esperienze significative nella concezione, realizzazione e regolamentazione di interventi edilizi prestazionalmente e tecnologicamente avanzati.

Quella in programma a Firenze è la terza tappa del Symposium Day e fa seguito alle prime due tenutesi al Politecnico di Milano il 3 maggio 2016 e all’Auditorium San Gaetano di Padova il 22 novembre 2017. Il seminario si svolgerà in un’unica sessione in Conferenza plenaria con un focus specifico sul progetto e la sicurezza delle facciate.

L’evento si terrà mercoledì 14 marzo presso l’Aula Magna dell’Università di Firenze, in piazza San Marco 4. Per ulteriori informazioni qui il programma.

Copyright © - Riproduzione riservata
La sicurezza facciate al centro del Symposium Day Rockwool Ingegneri.info