Mapei vi aspetta a Klimahouse 2016 | Ingegneri.info

Mapei vi aspetta a Klimahouse 2016

A Bolzano dal 28 al 31 gennaio, Mapei presenterà le diverse linee di prodotto dedicate all’isolamento termico e al risanamento eco-sostenibile in edilizia

Mapei_ok
image_pdf

La fiera, dedicata alla promozione di una cultura green in edilizia e all’adozione di tecnologie e prodotti che riducano l’emissione di CO₂, dà l’opportunità agli espositori di presentare le novità dedicate alla progettazione e costruzione di edifici eco-sostenibili che limitano l’impatto ambientale. Presso il proprio spazio espositivo Stand A05/20, Mapei orienta l’attenzione del visitatore sulle soluzioni e i sistemi pensati per aumentare il comfort abitativo degli edifici.

Uno dei focus di Mapei in fiera è il recupero di sistemi d’isolamento a cappotto degradati per il quale propone il rasante Mapetherm Flex RP, sviluppato dai laboratori di Ricerca&Sviluppo Mapei con le tecnologie BioBlock, Ultralite e Fast Track Ready. Per il recupero e risanamento degli edifici residenziali, Mapei propone la linea di prodotti Mape-Antique, a base di calce ed Eco-Pozzolana, completamente esente da cemento.

Per proteggere le abitazioni e gli edifici da attacchi di muffe e alghe, causate da un cattivo isolamento delle pareti, Mapei presenta la linea completa di “Sistemi Plus”, antialga e antimuffa, con tecnologia Mapei BioBlock. Inoltre Mapei propone la linea dei Tonachini, rivestimenti protettivi e decorativi per le murature esterne declinati anche in originali applicazioni dai particolari effetti estetici.

Infine l’ultimo focus di Mapei in fiera è dedicato all’impermeabilizzazione di terrazze e balconi con Mapelastic Turbo: la malta cementizia bicomponente elastica a rapido asciugamento, anche a basse temperature e con sottofondi non perfettamente asciutti. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche e le applicazioni delle soluzioni Mapei.

Mapetherm Flex RP: diversa finitura stessa resistenza e un rinnovo rapido e facile

Il rasante, elastico ed altamente resistente agli urti, Mapetherm Flex RP è la proposta di Mapei per interventi di manutenzione di cappotti termici degradati dal tempo e dalle intemperie e per la realizzazione di nuovi cappotti di moderna concezione. Mapetherm Flex RP è frutto di un mix di tecnologie che lo rende un prodotto unico ed altamente innovativo nell’ambito dell’isolamento termico.

La speciale tecnologia BioBlock, formulata nei laboratori di Ricerca&Sviluppo Mapei, protegge le superfici dall’aggressione di muffe ed alghe. Per le sue proprietà, Mapetherm Flex RP è particolarmente consigliato nell’isolamento di edifici in ambienti soggetti ad aggressioni atmosferiche.

Grazie alla tecnologia Fast Track Ready, Mapetherm Flex RP consente di ridurre notevolmente i tempi di lavorazione, in quanto non è necessario attendere l’intervallo di stagionatura tipico dei rasanti a base cementizia e si evita l’utilizzo di primer prima dell’applicazione della finitura. La particolare composizione di Mapetherm Flex RP, frutto della tecnologia Ultralite, permette di ottenere un prodotto “leggero” con un miglioramento della resa in fase applicativa.

Mapetherm Flex RP aderisce perfettamente su tutti i tipi di pannelli isolanti, di rasature, di intonaci tradizionali, su vecchie pitture ben aderenti. È colorabile grazie al sistema di colorazione automatico ColorMap di Mapei ed è sovrapplicabile con qualsiasi prodotto della linea finiture di Mapei.

Infine Mapetherm Flex RP è disponibile in due granulometrie per diversi tipi di intervento:

  •    0.5 mm per interventi in esterno completabili con finiture lisce compatibili; per interventi di pareti interne che presentano fessurazioni o imperfezioni, in abbinamento a Elastocolor Net.
  • 1.5 mm per interventi di rasatura armata di pareti e pannelli isolanti, in abbinamento con Mapetherm Net; interventi di ripristino di sistemi a cappotto degradati, purché ben aderenti.

Insieme al Mapetherm Flex RP, sono presentati in fiera i sistemi completi pensati per gli edifici di nuova costruzione e per il ripristino di vecchi sistemi degradati composti da collanti, rasanti e reti.

Isolamento termico con Mapetherm Tile System

La proposta di Mapei per l’isolamento termico non si limita alla sola applicazione di finiture colorate, già previste nel sistema Mapetherm System, ma si completa con un sistema sviluppato per consentire la posa di rivestimenti ceramici su pannelli isolanti: Mapetherm Tile System, sistema completo che va dagli adesivi ai pannelli termoisolanti, dall’intonaco strutturale armato agli adesivi per le piastrelle, fino ai prodotti per la stuccatura e sigillatura delle piastrelle.

La qualità del supporto è fondamentale per le piastrelle: deve essere meccanicamente più resistente rispetto a quello offerto dalle tradizionali rasature applicate su panelli termoisolanti. Il supporto del Mapetherm Tile System si compone di un intonaco strutturale – costituito dalla malta bicomponente fibrorinforzata Planitop HDM Maxi e dalla rete a base di fibre di vetro A.R. Mapegrid G 120 -, e dei tasselli Mapetherm Tile Fix.

Planitop HDM Maxi armato con Mapegrid G120 è idoneo per essere applicato su tutti i più comuni pannelli utilizzati per l’isolamento termico a cappotto.

Il sistema per la posa di grès porcellanato sottile su pannelli isolanti, studiato nei laboratori di Ricerca&Sviluppo Mapei, oltre ad offrire i vantaggi dei sistemi termici a cappotto classici, offre ulteriori benefici come la facilità di manutenzione, la resistenza dei colori agli attacchi chimici e allo smog e caratteristiche estetiche uniche.

Recupero e risanamento degli edifici residenziali

Umidità e cattivo isolamento possono provocare fenomeni di degrado degli intonaci e, conseguentemente, portare ad una diminuzione sia del comfort igienico sia termico dei locali. In questi casi è necessario intervenire per risanare i locali soggetti a tali fenomeni. Mapei offre soluzioni per risanare, deumidificare e intonacare edifici in muratura esistenti, anche di pregio storico e artistico sotto tutela delle Soprintendenze Belle Arti e Paesaggio, tra cui i prodotti della linea Mape-Antique.

Tale linea si compone di molti prodotti, in particolar modo di intonaci deumidificanti e macroporosi da impiegare in presenza di murature soggette a umidità di risalita capillare e sali solubili, intonaci traspiranti a bassa conducibilità termica, malte per la stilatura e l’allettamento di murature anche “faccia a vista”, rasanti a diversa tessitura e colore. Tutti i prodotti Mape-Antique, sono a base di calce ed Eco-Pozzolana, completamente esenti da cemento. Inoltre, rispondono sempre a specifiche certificazioni, perché conformi alle norme EN 998-1 e EN 998-2.

Sono malte eco-sostenibili, in quanto sono certificate da GEV Institute, come EC1 R Plus, essendo a bassissima emissione di sostanze organiche volatili (VOC). Per tale proprietà, i prodotti Mape-Antique rispettano l’ambiente e la salute dei posatori e utenti finali.

Finiture plus contro le aggressioni biologiche: stop alla muffa sui muri

Un cattivo isolamento dell’edificio e delle pareti è causa di crescita e proliferazione di muffe, alghe e funghi. Mapei, con la sua linea di finiture murali ad azione antimuffa e antialga, per ambienti interni ed esterni, offre una protezione completa dalle aggressioni biologiche di alghe e muffe.

Dursilite Plus, con tecnologia BioBlock, è l’innovativa idropittura di Mapei concepita per gli spazi interni degli edifici dove si vuole conferire protezione e decorazione alle pareti. È il caso ad esempio di ambienti esposti a forte umidità e vapore dove è richiesto un elevato grado di protezione. Dursilite Plus è indicato negli interventi di pitturazione di pareti interne “fredde” o poco areate o in locali umidi dove è particolarmente favorevole la crescita di microrganismi.

Dursilite Plus è un’idropittura murale lavabile e traspirante, disponibile in un’ampia gamma di colori grazie al sistema di colorazione automatico ColorMap di Mapei.

Per le pareti esterne Mapei propone numerose soluzioni, tra cui la linea dei Tonachini con tecnologia BioBlock e tecnologia DropEffect. Tra questi i rivestimenti Silancolor Tonachino Plus e Elastocolor Tonachino Plus, resistenti all’aggressione di muffe ed alghe, idrorepellenti e permeabili al vapore. Sono indicati nella finitura di rivestimenti con isolamento termico a cappotto.

Silancolor Tonachino Plus si caratterizza per la sua formulazione che unisce le proprietà traspiranti dei rivestimenti minerali e le qualità dei rivestimenti sintetici, quali l’omogeneità di tinta, ottima aderenza su vecchie pitture ben aderenti al supporto ed ampia gamma cromatica. Elastocolor Tonachino Plus è un rivestimento elastomerico fibrorinforzato in grado di seguire, assorbire piccole deformazioni del supporto e mascherare eventuali micro crepe della finitura grazie all’elevata elasticità anche a basse temperature.

Appartiene alla stessa famiglia Quarzolite Tonachino Plus, rivestimento acrilico igienizzante, durevole e resistente a muffe ed alghe. È indicato nella protezione delle pareti in condizioni ambientali favorevoli alle aggressioni biologiche.

I prodotti antimuffa e antialga menzionati, insieme a Silancolor Pittura Plus e Quarzolite HF Plus, sono stati testati secondo le norme EN 15457 e/o EN 15458 dall’ente PRA – Coatings Technology Center.

Completano la linea delle finiture murali Mapei, le finiture protettive e decorative per interni ed esterni, che arredano lo spazio e l’ambiente con diverse tecniche applicative. I risultati sempre d’effetto e originali sono svariati, da quelli più classici a quelli più di design come gli effetti metallici o glitter.

I rivestimenti che si prestano alla creatività del progettista e dell’utente finale sono, tra gli altri, Silexcolor Marmorino, Colorite Performance, Quarzolite Graffiato e i Tonachini, nelle diverse granulometrie, Silancolor Tonachino, Quarzolite Tonachino.

Con Mapelastic turbo l’impermeabilizzante è per tutte le stagioni

Per prevenire i danni causati da infiltrazioni d’acqua nelle terrazze e nei balconi, Mapei propone Mapelastic Turbo: malta cementizia bicomponente elastica a rapido asciugamento, anche a basse temperature e con sottofondi non perfettamente asciutti.

Mapelastic Turbo appartiene alla famiglia di prodotti Mapei realizzati con tecnologia Fast Track Ready. Utilizzato in abbinamento a Elastorapid, Granirapid o Ultralite S1 Quick ed Ultracolor Plus permette di eseguire l’impermeabilizzazione, la posa delle piastrelle e la successiva stuccatura in tempi rapidi. È applicabile anche a basse temperature fino a + 5° C ed è idoneo su sottofondi non perfettamente asciutti, purché stagionati. Mapelastic Turbo è un prodotto marcato CE in accordo alla normativa EN 14891 ed EN 1504-2.

Il Gruppo Mapei, oggi il maggior produttore mondiale di adesivi e prodotti chimici per l’edilizia, è presente con 15 linee di prodotto, 71 aziende consociate e 66 stabilimenti produttivi in 31 Paesi, nei cinque continenti.

Copyright © - Riproduzione riservata
Mapei vi aspetta a Klimahouse 2016 Ingegneri.info