Master Executive Bim Management: la seconda edizione a marzo 2015 | Ingegneri.info

Master Executive Bim Management: la seconda edizione a marzo 2015

Organizzato da AMC3, il Master Executive Bim Management prepara a diventare Bim Manager o Bim Specialist. A Milano da marzo a luglio 2015

wpid-4505_coursespostgraduateengineeringBIMMSc.jpg
image_pdf

Sta per partire la seconda edizione del Master Executive Bim Management, il percorso formativo rivolto ai professionisti organizzato da AMC3, azienda di formazione che dal 2007 ha erogato oltre cinquemila ore di formazione specialistica rivolta a ingegneri, architetti, aziende e professionisti del comparto edile in ambito energia, impianti, acustica, energie rinnovabili.

La seconda edizione del Master Executive Bim Management a numero chiuso – non più di 15 partecipanti selezionati in base a competenze e obiettivi – si terrà da marzo a luglio 2015 a Milano, presso la sede didattica di via Vincenzo Monti 8.

Quello organizzato da AMC3 è il primo master breve che prepara a diventare Bim Manager o Bim Specialist, professionisti in grado di gestire il cambiamento nell’organizzazione del progetto conseguente all’adozione della metodologia Bim e di utilizzare con competenza gli strumenti informatici connessi. Il Master Executive è strutturato in moduli, acquistabili anche singolarmente, che compongono due distinti percorsi, quello per Bim Manager o e quello per Bim Specialist. Entrambi i ruoli consentono un’ampia impiegabilità e la possibilità di approfondire e specializzarsi su di una metodologia ancora poco diffusa in Italia ma destinata a realizzare quell’inversione della tendenza negativa del comparto portando innovazione, riduzione dei tempi e dei costi e migliore qualità. 

Il Bim (Building information modeling) è un sistema costituito da strumenti e procedure in grado di rendere la progettazione edile e infrastrutturale e la successiva gestione operativa delle costruzioni più competitive sul piano dei costi e della qualità. E’ in grado di ottimizzare tutto il ciclo di vita del costruito attraverso strumenti di progettazione basati su modelli virtuali 3D e organizzativi: la logica evoluzione dell’utilizzo dei più tradizionali disegni progettuali e dei corrispondenti database informativi. Ma pensare il Bim come mero strumento di progettazione è fortemente riduttivo: il metodo Bim nell’intera filiera è sistema collaborativo di produzione, dall’ideazione all’uso e alla dismissione.

Il Master Executive Bim Management è introdotto da una giornata propedeutica che consentirà di approfondire i due diversi ruoli e la loro applicabilità al mercato. Tutte le tematiche saranno affrontate con un taglio empirico e  con un approccio Problem Based Learning, che privilegia gli aspetti pratici o operativi e su questi sviluppa i saperi. L’approccio metodologico, unitamente all’esperienza professionale dei docenti, consentirà ai partecipanti di comprendere meglio e calarsi rapidamente nel ruolo professionale facilitando l’inserimento lavorativo.

Il Master ‘firmato’ AMC3 può essere seguito in aula o in webinar dal proprio studio o dalla propria abitazione. Il Problem-Based Learning (PBL) è la metodologia formative di Active Learning che caratterizza la maggior parte dei percorsi formativi proposti da AMC3. La caratteristica innovativa di questo approccio consente di trasferire conoscenze teoriche come approfondimenti esperienziali. Con il PBL l’individuo assume una posizione di centralità del processo formativo e diventa personalmente responsabile del proprio apprendimento. L’apprendimento avviene attraverso l’esperienza della soluzione del problema.

I destinatari del Master Executive Bim Management sono project manager di opere strutturali e infrastrutturali; project manager per la gestione delle proprietà immobiliari; responsabili acquisti e qualità; progettisti strutturali e architettonici; impiantisti del settore opere edili; architetti orientati alla progettazione integrata; responsabili di produzione di prefabbricati edili; responsabili di cantiere; direttori lavori; facility manager, architetti ed ingegneri anche neolaureati.

Il Master Executive Bim Management è strutturato in due percorsi che si compongono dei seguenti  moduli:

Bim Manager

1. Building information modelling/Management 

2. Bim workflow & collaboration

3. Managing e processo lavorativo

4. Project management nella filiera edile

5. Implementazione Bim

6. La normativa Bim e le best practices

7. I maggiori programmi

8. Project work

Bim Specialist

1. Building information modelling/Management

2. Bim workflow & collaboration

5. Implementazione Bim

6. La normativa Bim e le best practices

7. I maggiori programmi

8. Project work

Il Master è accreditato e da diritto ai crediti per gli Architetti e per i Geometri, mentre la procedura è ancora in corso per gli Ingegneri. La struttura del master è molto flessibile e consente anche di partecipare ai soli moduli di interesse e può essere seguito in aula presso lasede didattica di via Vincenzo Monti 8 a Milano o in webinar, con gli stessi risultati dell’aula. E’ inoltre possibile seguire le lezioni a cui non si è potuto partecipare o che si desidera rivedere in modalità on line. Il Master Executive Bim Management può essere finanziato con i Fondi Interprofessionali.

RICHIEDI LA BROCHURE A [email protected]

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

VISITA WWW.AMC3.IT

TELEFONA: 02.36567042 –  324.8022405


Copyright © - Riproduzione riservata
Master Executive Bim Management: la seconda edizione a marzo 2015 Ingegneri.info