Pilkington Optilam: sicurezza e funzionalita' del vetro | Ingegneri.info

Pilkington Optilam: sicurezza e funzionalita’ del vetro

wpid-4156_Diamanten.jpg
image_pdf

La normativa in vigore e l’architettura attuale richiedono soluzioni di protezione delle persone e delle cose che siano sicure, efficaci e allo stesso tempo che si adattino alla destinazione d’uso dell’edificio nonché al suo stile architettonico

I vetri stratificati di sicurezza della gamma Pilkington Optilam rispondono ai più elevati standard qualitativi, in conformità ai regolamenti e alle normative europee vigenti. L’efficienza degli impianti di produzione utilizzati assicura un prodotto finito caratterizzato da ottime caratteristiche di trasparenza e funzionalità nel rispetto dei requisiti sulla sicurezza richiesti.

L’ampia varietà dell’offerta, ottenuta assemblando differenti tipi e spessori di vetro con vari tipi e spessori di plastico, consente di realizzare un numero elevatissimo di tipologie differenti di vetro stratificato, che garantiscono all’utilizzatore finale una vasta scelta ed eccellenti performance per soddisfare ogni esigenza di sicurezza, protezione, estetica e non solo.

Questa gamma di prodotti è in grado di proteggere dal rischio di frammentazione del vetro. Infatti una pellicola di materiale intercalare (polivinilbutirrale – Pvb) unita alle lastre di vetro mediante processo a caldo e sotto pressione, ne impedisce la dispersione e il conseguente ferimento.

Pilkington Optilam è un vetro stratificato di sicurezza prodotto assemblando da due a più lastre di vetro con uno o più fogli di uno speciale film plastico in Pvb in funzione del grado di sicurezza necessario, in base all’applicazione specifica. È ideale per fornire sia una resistenza agli impatti, che la sicurezza data dalla capacità del vetro di trattenere i frammenti anche dopo la rottura, prevenendo ferite o intrusioni. È possibile abbinarlo a vetri con altre caratteristiche, da prodotti a controllo acustico, a controllo solare, autopulenti, con decorazioni.

Il vetro stratificato Pilkington Optilam è prodotto in conformità alla norma UNI EN ISO 12543 “Vetro stratificato e vetro stratificato di sicurezza” che definisce i termini e descrive le parti componenti del vetro stratificato e del vetro stratificato di sicurezza per utilizzo in edilizia.

I principali standard di riferimento per la classificazione delle prestazioni del vetro di sicurezza e delle sue applicazioni sono: UNI EN 12600 “Prova del pendolo – Metodo della prova di impatto e classificazione per il vetro piano”; UNI EN 356 “Prove e classificazione di resistenza contro l’attacco manuale”, UNI EN 1063 “Classificazione e prove di resistenza ai proiettili”; UNI 7697 “Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie”.

Pilkington Italia è licenziataria del marchio di certificazione volontaria UNI per i propri prodotti stratificati di sicurezza, come descritto nella concessione VS004. Il marchio UNI indica che i livelli prestazionali sono superiori ai requisiti minimi stabiliti per legge, offrendo così una maggiore garanzia sull’affidabilità dei prodotti stratificati di sicurezza.

Le caratteristiche di Pilkington Optilam

  • Vetri stratificati di sicurezza che riducono il rischio di infortunio causato da impatto umano.
  • Trattiene i frammenti dopo la rottura del vetro.
  • Il vetro stratificato di sicurezza resiste alle penetrazioni
  • il vetro può rompersi ma l’intercalare mantiene l’integrità complessiva e continua ad agire come barriera.
  • Protegge dalle irruzioni prevenendo o rallentando i tentativi di furto con scasso.
  • Protegge dagli atti vandalici e da rapidi attacchi che utilizzano oggetti facilmente disponibili.
  • Resiste a colpi ripetuti con oggetti pesanti come mattoni, martelli, piedi di porco e oggetti simili.
  • In funzione della portata dell’attacco, il prodotto si mantiene integro e protegge adeguatamente il locale e impedisce le intrusioni in attesa di una sua sostituzione, offrendo:
    • protezione da azioni volontarie di terzi
    • da danni dovuti all’azione di agenti atmosferici
  • è sicuro anche dopo la rottura,
  • riduce il rischio di infortuni. 

Le applicazioni più comuni sono in edifici o negozi che espongono beni di valore, in banche, in edifici commerciali, in uffici postali, in vetrate di sicurezza in ospedali e vetrine, per espositori dei musei ecc.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Pilkington Optilam: sicurezza e funzionalita’ del vetro Ingegneri.info