Prestazioni energetiche e ancoraggi: tutte le novità di Berner | Ingegneri.info

Prestazioni energetiche e ancoraggi: tutte le novità di Berner

Dai controtelai per edifici con isolamento a cappotto alla nuova generazione di viti strutturali, ecco le soluzioni per l’edilizia di Berner, ora anche nel nuovo punto vendita monomarca di Verona

© Berner
© Berner
image_pdf

Le scelte in fase progettuale di una corretta posa dei serramenti determinano in modo decisivo la portata dell’efficienza energetica di un’abitazione evitando dispersioni.
Studiati specificamente per edifici con isolamento a cappotto i controtelai Berner Iso-Top Winframer Type 3 sono la soluzione ideale per questo scopo.

Con il controtelaio Iso-Top Winframer Type 3 l’installazione dei serramenti esterni su facciate isolate è rapida, precisa e priva di ponti termici.

A differenza di altri sistemi, con Iso-Top Winframer il serramento viene avvitato direttamente sul pro­filo. Il sistema è in grado di sopportare da solo carichi elevati e forti trasmissioni di carico. Oltre ad un’ottima portata per l’assorbimento dei pesi della finestra, l’elevata densità pari a 150 kg/m3 è sufficientemente stabile per deviare tutti i carichi, come i carichi di spinta del vento e i carichi permanenti, nella struttura muraria in modo sicuro.

Disponibile in due diverse misure (sezione 80x80x1200mm e 80x140x1200mm), si adatta ad ogni misura degli infissi, la lunghezza può infatti essere adattata con seghe circolari, seghetti o tagliapolistirolo.

Grazie alle estremità delle barre a “coda di rondine” il montaggio dei controtelai è molto semplice e rapido. Le scanalature del controtelaio favoriscono l’incollaggio, grazie ad un’adesione barra-supporto migliore.

La colla Flex WF per Winframer funge sia da adesione che da impermeabilizzazione tra la barra e il supporto, ma svolge la stessa funzione anche per giunti ad angolo, quindi tra barra e barra.

Iso-Top Winframer Type 3 consente di installare i serramenti allo stesso livello del cappotto esterno aumentando la prestazione termica dell’edificio, ecco i suoi punti di forza:

  • Eccellente isolamento termico
  • Ottimizzazione del valore Ψ grazie a profili altamente isolanti termicamente (Thermaphor)
  • No ponti termici, umidità e muffa
  • Integrazione ottimale con il cappotto
  • Adatto anche a finestre di grandi dimensioni
  • Installazione delle finestre in linea con l’isolamento termico esterno (isoterme lineari)
  • Sopporta carichi elevati e forti trasmissioni di carico
  • Stabilità e isolamento termico in un solo prodotto
  • Ideale per ristrutturazioni e nuove costruzioni

I metodi tradizionali a filo muro interno, metà muro e filo muro esterno hanno tutti lo svantaggio di portare il freddo verso l’interno della casa, poiché espongono il muro alla temperatura esterna anche dal lato del vano murario. Anche con la precauzione di un risvolto interno dell’isolante, la cosiddetta “spalletta”, la problematica permane. Ponendo il serramento filo muro esterno con sormonto del cappotto, si ottengono prestazioni migliori.

La posizione in assoluto migliore dal punto di vista termico però la si può riscontrare installando il serramento oltre la parete, allo stesso livello dello strato isolante. In questo caso “tutto” il foro architettonico è interno alla casa e la muratura completamente calda. Il controtelaio Iso-Top Winframer e il serramento diventano parte integrante del cappotto creando continuità lineare nell’isolamento.

Una nuova generazione di viti strutturali

Le viti strutturali MMS+ di Berner hanno performance di resistenza maggiori e offrono moltissimi vantaggi:

  • Design del filetto ottimizzato: riduzione Ø interno con incremento della parte filettata per una maggiore superficie di contatto che garantisce carichi certificati aumentati del 20%
  • Forma della punta ottimizzata, garantisce un migliore intaglio nel calcestruzzo, una dentellatura più fitta e maggiore resistenza
  • Profondità di infissione ridotta per una maggiore flessibilità e uno sforzo inferiore nell‘installazione
  • Installazione facile ed efficiente in tempi rapidi
  • Interassi tra viti e distanze dal bordo ridotti
  • Senza necessità di pulire il foro
  • Senza richiedere strumenti particolari (chiave dinamometrica)
  • Facile da rimuovere o per ritarare l‘installazione

Le viti strutturali MMS+ sono state certificate per le misure Ø10 e Ø12 in categoria di prestazione sismica C1, e possono quindi venir utilizzate in fase di progettazione per applicazioni come supporti meccanici ed elettrici, controsoffitti, connessioni non strutturali di elementi d’acciaio come scale e scaffalature compartimenti antincendio. Queste le certificazioni:

  • Berner Multi-Monti System MMS+ sono certificati per ancoraggi da Ø6 a Ø12 in calcestruzzo fessurato e non fessurato con classe di resistenza da C20/25: ETA 15/0784 ETAG 001; Benestare tecnico europeo – Opzione 1.
  • Berner Multi-Monti System MMS+ sono certificati per utilizzo in zone sismiche per Ø10 e Ø12: categoria di prestazione sismica C1; Technical Report TR045
  • Certificato per la resistenza al fuoco R120 per ancoraggio con barre filettate
  • Per sistemi Sprinkler Soddisfa le prescrizioni della norma VdS CEA 4001 

Il software di calcolo Berner per gli ancoraggi

Le nuove viti strutturali MMS+ sono state integrate nel software di calcolo specifico per il calcolo dei fissaggi su calcestruzzo.

Con il software di calcolo Berner è possibile produrre una prova di ancoraggio conforme al Benestare Tecnico Europeo e Valutazione Tecnica Europea (ETA). Le innovative funzionalità quali la selezione del prodotto, la valutazione economica e i molteplici consigli utili per l’utente, rendono il software di calcolo veloce ed efficiente fin dall’inizio della procedura di calcolo, a garanzia della sicurezza per ogni utente. Ogni modulo consente l’elaborazione dei risultati in tempo reale e la produzione di report.

Per ulteriori informazioni è possibile seguire il tutorial Berner relativo al software di calcolo per ancoraggi e il tutorial Berner relativo al calcolo per le viti strutturali.

A Verona il primo negozio monomarca Berner

 Presentato in anteprima alla stampa a Verona giovedì 12 ottobre il primo Berner LAB, il punto vendita monomarca Berner situato presso la sede aziendale Berner di Verona.

Con una offerta vastissima di soluzioni della gamma Berner, il punto vendita si rivolge a tutti i professionisti, imprese e artigiani dei settori edilizia, legno, serramento, automotive e industria.

Con questa apertura Berner amplia ulteriormente la strategia di vendita omnicanale: oltre all’e-commerce, al servizio di Inside Sales, grazie al quale è possibile effettuare ordini telefonici, e al servizio di vendita diretta mediante consulenti commerciali, da oggi è possibile acquistare i prodotti anche in un punto vendita fisico e monomarca.

L’area vendita di Berner LAB è suddivisa in 3 aree di prodotti: auto e veicoli, artigianato, industria, con soluzioni specifiche per le diverse tipologie di clienti. Nella zona adiacente sono state allestite aree tematiche dedicate alle attrezzature, ai prodotti tecnici per l’artigianato e ai prodotti ricondizionati.

A completamento del LAB, il visitatore può testare i prodotti nell’esclusiva area prove tecniche.

Nel punto vendita Berner LAB è inoltre possibile accedere all’intero catalogo online Berner, che conta oltre 15.000 referenze, e ritirare immediatamente la merce acquistata.

Copyright © - Riproduzione riservata
Prestazioni energetiche e ancoraggi: tutte le novità di Berner Ingegneri.info