Saie 2016: Acca Software presenta Calcolus-FUOCO | Ingegneri.info

Saie 2016: Acca Software presenta Calcolus-FUOCO

Grazie al software Calcolus-FUOCO di Acca, un’operazione complessa come il calcolo della resistenza al fuoco delle strutture viene semplificata. L’usabilità del software è più semplice di un’APP

Calcolo di resistenza al fuoco: input grafico
Calcolo di resistenza al fuoco: input grafico
image_pdf

Il calcolo della resistenza al fuoco delle strutture non è più un’operazione complessa grazie al software Calcolus-FUOCO di Acca Software. L’usabilità del software è più semplice di un’APP.

Calcolo e verifiche sono in linea con gli Eurocodici e con le NTC 2008.  Il metodo è quello analitico agli elementi finiti non lineari applicabile senza limitazioni. Identificate le reali caratteristiche dei materiali come calcestruzzo, armature, acciaio, legno, protezioni, ecc.  si simula la sezione nelle sue effettive condizioni di esercizio.

Con Calcolus-FUOCO è possibile definire la geometria, i materiali e il contorno delle sezioni e con  il solutore agli elementi finiti calcolare l’andamento delle temperature interne alla sezione con le relative resistenze strutturali che la sezione esercita  a seguito del decadimento meccanico dei materiali.

L’input del software è estremamente semplice e immediato, basta scegliere il tipo di sezione dalle librerie di  forme e profili comuni, associare i materiali strutturali e non strutturali, volendo si possono anche personalizzare o aggiungerne di nuovi, definire le sollecitazioni per le combinazioni di carico o importarle direttamente tramite un file .csv di Excel.

I materiali possono essere personalizzati o aggiunti a quelli già presenti. I clienti del software EdiLus per il calcolo strutturale possono importare sezioni, materiali e sollecitazioni direttamente in Calcolus-FUOCO. Definito il prototipo strutturale, il calcolo della resitenza al fuoco può essere condotto attraverso due modalità: di tipo prescrittivo o di tipo prestazionale.

Calcolus_fuoco_Acca_Software

Curve incendio nominali naturali

Se si opta per quello prescrittivo il calcolo viene eseguito con curve di incendio nominali (curva nominale standard, degli idrocarburi o da esterno), diversamente, optando per quello prestazionale, il calcolo viene eseguito con curve di incendio naturali, le quali possono essere personalizzate per punti simulando in questo caso  un comportamento delle strutture a condizione di incendio quanto più vicino alla realtà.

I risultati prodotti vengono rappresentati sia in forma numerica che grafica e la relazione conforme alle NTC 2008 (Norme tecniche per le costruzioni) viene salvata nel formato aperto .rtf modificabile con qualsiasi word processor. La relazione contiene i dati della geometria, le caratteristiche meccaniche delle sezioni, l’andamento delle temperature, i coefficienti di sicurezza, la classe di resistenza al fuoco e i risultati di calcolo. Calcolus –FUOCO può essere acquistato per tipologia di struttura, cemento armato, acciaio, legno o nella versione completa.

Per maggiori informazioni, consultare il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Saie 2016: Acca Software presenta Calcolus-FUOCO Ingegneri.info