Saie 2016: Italcementi lancia nuove soluzioni per strade e gallerie sicure e nuove architetture | Ingegneri.info

Saie 2016: Italcementi lancia nuove soluzioni per strade e gallerie sicure e nuove architetture

Grandi opere più sicure e luminose sono al centro dell’attenzione nello spazio Italcementi al Saie. E debutta a Bologna il calcestruzzo 100% impermeabile ideale per strutture a contatto con l’acqua

Italcementi_1
image_pdf

Italcementi, insieme a Calcestruzzi e BravoBloc, ha partecipato all’edizione 2016 del SAIE, la manifestazione per la filiera delle costruzioni, alla Fiera di Bologna (19-22 ottobre). Lo stand (Padiglione 25 – Stand A29/C24) è stato concepito per dare spazio a tre grandi aree dove saranno presentate ai visitatori: le nuove applicazioni integrate dedicate alle grandi opere e ai grandi lavori, le soluzioni innovative per le nuove costruzioni e i prodotti speciali da utilizzare per la riqualificazione e la rigenerazione urbana.

Particolare attenzione viene dedicata al tema delle grandi opere e delle infrastrutture. Per strade e gallerie sono stati esposti prodotti e applicazioni per rendere da una parte più sicure e più luminose le gallerie, dall’altra per velocizzare la messa in sicurezza della volta durante i lavori di scavo. Per i lavori in aree portuali si è presentato per la prima volta un calcestruzzo perfettamente impermeabile ideale per la realizzazioni di strutture a contatto con l’acqua.

La gamma dei prodotti green pone l’accento sul tema della luce e dell’acqua. i.idro DRAIN è un prodotto drenante, che rispetta quindi il ciclo naturale dell’acqua e che applicato a strade, parsicurheggi o marciapiedi consente anche una diminuzione della temperatura al suolo fino a 30° grazie alla capacità di riflettere la luce del sole. Questa soluzione consente di ridurre l’effetto “isola di calore” tipica dei luoghi fortemente urbanizzati.

Un altro prodotto che sfrutta la luce del sole è i.active COAT, un rasante bianco facile da applicare che, grazie al principio attivo TX Active brevettato da Italcementi, che garantisce, interagendo con la luce, performance come autopulizia e disinquinamento. I vantaggi sono innumerevoli: da un aumento del valore dell’immobile grazie alla riduzione dei costi di manutenzione e al mantenimento estetico nel tempo, alla possibilità di ridurre gli odori del tabacco negli ambienti chiusi, oppure gli odori che si presentano in cucina o quelli dovuti alla presenza di idrocarburi nell’aria.

Italcementi_2

Grande attenzione alle nuove architetture, con calcestruzzi ad alto valore estetico, come ad esempio quello utilizzato per la realizzazione del MAXXI a Roma e il nuovissimo cemento biodinamico, utilizzato per la realizzazione delle superfici esterne di Palazzo Italia a Expo 2015 e oggi utilizzato dagli architetti per edifici ad alto valore estetico come ad esempio il nuovo negozio di Dior a Miami.

Il sistema BravoBloc, un innovativo modo di realizzare strutture con blocchi modulari in calcestruzzo, è la risposta alla necessità di contenere i costi e razionalizzare il processo di costruzione su più fronti: materiali da utilizzare, tempi di progettazione e di cantiere, personale da impiegare.

Anche attraverso la scelta di essere presenti al SAIE, Italcementi, Calcestruzzi e BravoBloc ampliano la propria offerta di prodotti di alta qualità e di soluzioni innovative per il mercato dei materiali da costruzione, consolidando la propria leadership in Italia in un contesto internazionale ancora più grande. L’ingresso di Italcementi in HeidelbergCement Group ha dato vita, infatti, al primo produttore mondiale di aggregati, secondo nel cemento e terzo nel calcestruzzo, con oltre 63.000 dipendenti in più di 3.000 siti produttivi in 60 paesi in cinque continenti. Ciò lo rende il principale player mondiale nella fornitura verticalmente integrata di materiali da costruzione.

Copyright © - Riproduzione riservata
Saie 2016: Italcementi lancia nuove soluzioni per strade e gallerie sicure e nuove architetture Ingegneri.info