Scaglie in alluminio per rivestire il tetto di un edificio sopraelevato a Bolzano | Ingegneri.info

Scaglie in alluminio per rivestire il tetto di un edificio sopraelevato a Bolzano

La ristrutturazione ha dotato l’edificio situato nel centro di Bolzano di un tetto alla francese con giardino e terrazza. Le scaglie Prefa sono state scelte per leggerezza e dimensioni contenute

Referenza Bolzano_IT_Bozen_Penthouse-2489
image_pdf

Un elegante edificio costruito nel centro di Bolzano intorno alla fine del XIX secolo come abitazione privata, nel corso dell’ultimo secolo è stato oggetto di importanti interventi di ristrutturazione che hanno portato a realizzare ben due sopraelevazioni.

E questa tensione verso l’alto è proseguita anche nell’affacciarsi al nuovo millennio, perseguendo soluzioni architettoniche funzionali, all’avanguardia ma anche rispettose del contesto storico e paesaggistico del territorio, attraverso un dialogo costante e vitale fra tradizione e modernità.

La decisione di sopraelevare è stata dettata dalla volontà di ampliare gli spazi abitativi dell’edificio realizzando due nuovi appartamenti. Il progetto della nuova copertura, affidato all’Arch. Markus Vigl, ha previsto la realizzazione sull’edificio esistente di un tetto alla francese con giardino e un’ampia terrazza, con una precisa attenzione ai criteri di efficienza e risparmio energetico, che hanno permesso l’attestazione in Classe energetica A.

L'architetto

L’architetto Markus Vigl

L’obiettivo architettonico era quello di offrire ai nuovi locali l’idea di uno spazio che apparisse quasi illimitato. Perciò sono state realizzate grandi vetrate che abbattono il limite visuale delle pareti per far spaziare lo sguardo sulla città e le bellissime montagne circostanti, come ci trovassimo in uno spazio aperto.

Per questo ambizioso progetto, l’architetto in accordo con la proprietà, ha scelto come rivestimento le scaglie in alluminio Prefa nel colore Grigio chiaro P.10, per la loro leggerezza e per l’estetica ricercata ed elegante.

Trattandosi di una sopraelevazione era determinante selezionare un materiale leggero, che non appesantisse in maniera significativa le strutture, preservando la sicurezza statica dell’edificio. La leggerezza delle Scaglie Prefa, unita alle dimensioni contenute dei singoli elementi, ha facilitato le operazioni di posa, assicurando maneggevolezza e lavorabilità. Inoltre, grazie alla flessibilità del materiale e alla possibilità di integrazione con elementi di complemento (cornici, compluvi, raccordi) nello stesso materiale, è stato possibile conseguire ottimi risultati dal punto di vista dell’impermeabilizzazione soprattutto in corrispondenza dei raccordi con le grandi vetrate. La posa in opera del rivestimento su una superficie complessiva di 260 mq è stata eseguita con maestria dai lattonieri della ditta Stuefer di Sarentino, in tempi piuttosto brevi: l’intera realizzazione ha richiesto soltanto 6 mesi di lavoro.

Referenza Bolzano_IT_Bozen_Penthouse-2433

La scaglia Prefa: eleganza e affidabilità

Riprendendo una delle forme più tradizionali di elementi per le coperture, la Scaglia in alluminio Prefa con l’esclusiva punta allungata verso il basso e l’effetto tridimensionale dona ad ogni edificio un tocco di raffinatezza ed originalità senza trascurare gli aspetti ecologici: l’alluminio Prefa è un materiale naturale riciclabile al 100%. 

Il nuovo sistema di fissaggio integrato ed a scomparsa permette di ottimizzare i tempi della posa e inoltre, conferisce al rivestimento stabilità e sicurezza, offrendo la possibilità di utilizzare il sistema sia in copertura che in facciata e creando una superficie uniforme senza necessità di fissaggi esterni. In questo caso, la forte pendenza delle falde mansardate avvicina molto la funzione del tetto a quella delle chiusure verticali.

Il sistema ha superato tutti i severi criteri di qualità che Prefa rispetta per assicurare la “resistenza a tempeste e raffiche di vento”. I rivestimenti in alluminio Prefa sono caratterizzati da un’elevatissima resistenza al gelo, agli sbalzi termici e alla rottura, oltre ad essere inattaccabili dalla ruggine e resistere perfettamente alle aggressioni chimiche e alla corrosione. In virtù di tali prestazioni Prefa offre la garanzia di 40 anni sul materiale.

Referenza Bolzano_IT_Bozen_Penthouse-2510

Oltre che nelle colorazioni standard e, a richiesta, in qualsiasi colorazione Ral, le Scaglie sono disponibili anche nelle tonalità P.10, particolari verniciature ispirate ai colori della natura che assicurano una maggior resistenza alla corrosione, al vento e all’invecchiamento, tale da permettere a Prefa di estendere la garanzia quarantennale del materiale anche sul colore. Ed è proprio nelle tonalità opache ispirate ai colori della natura che l’alluminio mitiga il suo aspetto metallico per incontrare gli elementi del paesaggio.

Le colorazioni P.10, come quella scelta per questa realizzazione, sono ottenute tramite una particolare e innovativa tecnologia di verniciatura a due strati con lacca termoindurente, denominata Coil Coating. Questo tipo di verniciatura dona una brillantezza opacizzata e un elevato grado di adesione, oltre ad aumentarne il grado di protezione e resistenza ai graffi, alle scheggiature, alle sollecitazioni esterne e ai raggi UV, assicurando l’uniformità, la durata e stabilità del colore nel tempo.

Referenza Bolzano_IT_Bozen_Penthouse-2646

Dettagli

Intervento: Ristrutturazione e sopraelevazione

Anno: 2014

Tipologia: Edificio residenziale

Nome del Progetto: Penthouse

Ubicazione: Bolzano – Alto Adige – Italia

Realizzazione: Rivestimento della copertura

Prodotto: Scaglia Prefa – Grigio chiaro P.10

Progettista: Arch. Markus Vigl

Lattoniere: Stuefer srl – Val Sarentino (BZ)

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Scaglie in alluminio per rivestire il tetto di un edificio sopraelevato a Bolzano Ingegneri.info