Sicurezza cantieri, computo e contabilita' lavori con il nuovo software Str Vision | Ingegneri.info

Sicurezza cantieri, computo e contabilita’ lavori con il nuovo software Str Vision

wpid-4398_softwaresicurezzacantieri.jpg
image_pdf

La nuova soluzione per la sicurezza in cantiere Str Vision, marchio che fa parte dell’offerta di 24 Ore Software, risponde alla necessità del tecnico di avere integrate sullo stesso applicativo, oltre a funzioni per la redazione del computo, della contabilità lavori, del cronoprogramma e dei piani di manutenzione, anche tutto quanto serve per la gestione della sicurezza sui cantieri. Quattro sono i moduli disponibili realizzati tenendo conto delle differenti necessità:

Piani di sicurezza in fase di progettazione

Pensato per gestire e archiviare le varie versioni dei piani in relazione agli stadi di avanzamento della progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva), eventualmente integrati con il computo metrico di riferimento, il modulo consente di attingere a ricche banche dati di prescrizioni operative, con sorgenti di rischio, rischi e relative misure di sicurezza e con possibilità di formulare stime analitiche dei costi per la sicurezza e di valutazione dei rischi specifici (rumore, vibrazione, ecc.).

Sicuramente Psc ma anche Pos (Pss), per un pieno soddisfacimento delle esigenze dell’utente, con un potente Gantt per individuare le interferenze delle lavorazioni e un fascicolo dell’opera integrato con il piano di manutenzione. Il tutto completato da relazioni, comunicazioni, verbali e documenti con la possibilità di stampare tutto ciò che serve e riguarda il cantiere specifico.

Piani di Sicurezza in fase di esecuzione

E’ il modulo per i Coordinatori della sicurezza in fase di esecuzione, ai quali viene consentito di trattare le varie attività necessarie alla vigilanza sul cantiere. Comprende strumenti per la gestione dei sopraluoghi, programmazione delle visite, check list dei controlli da eseguire e delle normative da rispettare, redazione dei verbali e delle comunicazioni con i vari soggetti coinvolti nel cantiere, annotazione delle osservazioni, prescrizioni e modifiche intervenute in fase di esecuzione.

A monte di tutto, il modulo permette anche di gestire la sicurezza in rapporto al Piano operativo dei lavori (ex art. 43 del Regolamento) e ai suoi aggiornamenti riferiti all’originario cronoprogramma di progetto; di recepire i vari Pos dalle imprese interessate, gli adeguamenti al piano stesso (conservandone le varie versioni) e di aggiornare il Fascicolo dell’Opera in relazione con le modifiche intervenute.

In fase di esecuzione, poi, potenti ed efficaci funzioni “Pivot” assistono il Coordinatore per la sicurezza con report che consentono di avere sotto controllo in ogni istante l’affollamento e le criticità del cantiere nel suo complesso e nelle diverse aree.

Piani di Sicurezza in fase di esecuzione (iOS Version)

Per la gestione delle fasi operative della sicurezza direttamente in cantiere. In maniera semplice ed efficace, la situazione del cantiere può essere scaricata sul tablet e con esso possono essere svolte tutte le attività richieste direttamente in cantiere, avendo la garanzia che quanto caricato o gestito si sincronizza automaticamente, eventualmente anche via rete mobile, con la procedura installata in ufficio.

Piani operativi della sicurezza

E’ il modulo pensato per chi non deve redigere il Piano di sicurezza e coordinamento in fase di progettazione né gestire le attività in fase di esecuzione ma ha però l’esigenza di redigere un Piano operativo della sicurezza integrato con il relativo computo, il cronoprogramma dei lavori (e loro strutture aggregative) ed i relativi listini conservando in ogni caso le proprietà della versione completa

Per informazioni visita il sito: www.str.it, oppure contatta il numero verde 800.462.223

Copyright © - Riproduzione riservata
Sicurezza cantieri, computo e contabilita’ lavori con il nuovo software Str Vision Ingegneri.info