Sistemi a perno: con il nuovo Schöck Dorn LD la progettazione diventa semplice e sicura | Ingegneri.info

Sistemi a perno: con il nuovo Schöck Dorn LD la progettazione diventa semplice e sicura

Schöck presenta Schöck Dorn LD, un perno che collega l’elemento adiacente al giunto senza necessità di ulteriori sostegni. La soluzione consente di trasferire le forze di taglio, garantendo la possibilità di scorrimento necessaria

Schock_Dorn-LD
image_pdf

Con il sistema a perno Schöck Dorn LD la progettazione diventa semplice e sicura. E’ l’unico perno in Europa a rispettare i requisiti della classe di resistenza al fuoco R120, consentendo di raggiungere la massima sicurezza in fase di progettazione secondo la valutazione tecnica europea (ETA 16/0545).

Negli elementi costruttivi orizzontali si verificano forze di notevole intensità, dovute a dilatazione termica, al ritiro, al rigonfiamento o allo scorrimento viscoso del calcestruzzo. La conseguenza di tali sollecitazioni è la formazione di fessure o altri tipi di danni all’edificio. Per questa ragione, i giunti di dilatazione vengono disposti in modo tale da consentire la naturale deformazione degli elementi. Questi giunti di dilatazione possono separare intere parti dell’edificio o solo singoli elementi costruttivi.

Schöck, da oltre 50 leader nei sistemi per l’isolamento termico e acustico, propone la soluzione Schöck Dorn LD, un perno che collega l’elemento adiacente al giunto senza necessità di ulteriori sostegni. La soluzione consente di trasferire le forze di taglio, garantendo la possibilità di scorrimento necessaria.

Rispetto al precedente Schöck Dorn ESD, grazie all’impiego di acciaio ad alta resistenza, le capacità portanti dell’acciaio sono aumentate di oltre il 150 percento. In questo modo è possibile utilizzare perni di diametro inferiore con la stessa capacità di carico e ridurre i costi risparmiando materiale. Il perno Schöck Dorn LD in acciaio zincato ad alta resistenza strutturale è stato progettato per l’impiego in ambienti interni, la variante in acciaio inox ad alta resistenza per l’uso esterno. Entrambe le varianti di prodotto sono marcate CE.

Dorn-LD_Schock

Schöck Dorn LD è il primo perno singolo impiegabile come elemento di raccordo nelle costruzioni in calcestruzzo armato, dotato di approvazione tecnica europea. Rappresenta la soluzione ideale in quanto può essere adattato al carico richiesto e alle condizioni ambientali. Unisce la semplicità della progettazione, grazie ai software di dimensionamento o semplici tabelle, alla convenienza, in quanto è possibile ricorrere a diametri e perni di dimensioni minori grazie al materiale ad elevata resistenza.

Il sistema a perno Schöck offre numerosi vantaggi:

  •  una facile realizzazione del cassero e dell’armatura
  •  un migliore sfruttamento dello spazio, rinunciando ai doppi pilastri e alle mensole
  •  la possibilità di realizzare la costruzione in diversi segmenti
  •  la presenza del perno Schöck tipo LD dotato di valutazione tecnica europea ETA 16/0545
  • un programma di dimensionamento intuitivo e scaricabile gratuitamente dal sito
  • la possibilità di realizzare i giunti nella classe di resistenza al fuoco R120 oppure REI120
  • un raccordo sicuro che non richiede manutenzione grazie all’impiego di acciai inossidabili di alta qualità

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Sistemi a perno: con il nuovo Schöck Dorn LD la progettazione diventa semplice e sicura Ingegneri.info