Stampe 3d e preventivi online: cosa c’è da sapere? | Ingegneri.info

Stampe 3d e preventivi online: cosa c’è da sapere?

I preventivi online di stampe 3d sembrano essere una “moda” con più contro e meno pro. Qui di seguito una guida con tutto ciò che bisogna sapere prima di richiederne uno

stolfa_ok
image_pdf

Sono tantissime le persone che quando hanno un progetto, un modello o un componente da stampare in 3d, pensano subito a connettersi ad internet e a cercare, qua e là, qualche sito web di riferimento che fa preventivi online più o meno personalizzati (e su questo punto torneremo a breve) e che, se accettato il preventivo, realizza la stampa tridimensionale dell’oggetto/modello o componente che sia.

In sostanza questi siti web danno la possibilità all’utente di:

  1. Caricare il file del progetto
  2. Impostare materiali, tipologia di stampa e tipo di stampante
  3. Pagare la cifra relativa
  4. Attendere la consegna del modello stampato in 3d (generalmente 5-7 giorni lavorativi)

Per quanto possa sembrare semplice e geniale, in realtà non lo è, anzi.

In questo articolo spiegheremo:

  • Come funzionano esattamente tutti i siti internet che danno all’utente la possibilità di richiedere online preventivi per la stampa in 3d del loro progetto.
  • Quali svantaggi comporta tutto questo.

Fatto questo, spiegheremo poi come si lavora in FlashPrint.

Generalmente, questi siti internet forniscono agli utenti servizi come stampa 3d, stampaggio a iniezione e fresatura utilizzando macchinari a controllo numerico (CNC). Quello che fanno, sostanzialmente, è dare a chi naviga la possibilità di cliccare sull’enorme tasto “Richiedi un preventivo” e che apre a una schermata in cui un utente esperto o uno disinformato (a questi siti web non importa), possa scegliere la tecnica di stampa 3d da applicare al tuo progetto.

Tornando a quello scritto in parentesi, vi poniamo alcune domande. Ad esempio, quanto ne sapete di stampa 3d?

Se la risposta è poco, come pensate di scegliere la tecnica di stampa 3d migliore per il vostro progetto? Vi affiderete alla vostra intuizione o punterete semplicemente al prezzo più basso? E se il risultato non sarà soddisfacente cosa farete? Proverete ancora con altre metodologie e altri materiali, continuando a spendere il vostro tempo e i vostri soldi?

Supponiamo che, tra tutte le sotto-tecnologie di stampa 3d, abbiate selezionato la Stereolitografia.

A quel punto vi si aprirà una pagina in cui troverete una mini descrizione della tecnologia di stampa selezionata e un form: contatti da compilare per la registrazione al sito.

A registrazione effettuata, poi, ecco un altro ostacolo: una lista infinita di possibili materiali da utilizzare tra cui, purtroppo, dovrete scegliere autonomamente quale/quali utilizzare per la stampa tridimensionale del vostro modello o componente.

Se di stampa 3d non ne sapete nulla, in base a quali parametri farete le vostre scelte?

In definitiva ciò che dovete fare è:

  1. Cliccare sul pulsante di Richiesta preventivo
  2. Scegliere la tecnica di stampa 3d
  3. Registrarti al sito
  4. Caricare il file 2d o stl
  5. Scegliere il processo di stampa (tante tecnologie, tantissime stampanti, mille materiali, ecc.)
  6. Selezionare la definizione (generalmente è una definizione standard ma, con un surplus puoi ottenere pezzi stampati in “alta qualità”. Ma di quale “alta qualità” si tratta, non lo saprete mai)
  7. Pagare quanto previsto da preventivo senza sapere cosa arriverà a casa.

La domanda a questo punto è la stessa di prima: come fate, se non siete un professionista, a sapere già quale metodologia di stampa applicare e quali materiali utilizzare? Non potete saperlo!

Davvero vi conviene pagare la stampa 3d di un progetto prima di sapere (o addirittura senza sapere) se i materiali e le tecniche di stampa applicate sono quelle giuste? E se del vostro progetto non possedete alcun file che sia in un formato idoneo alla stampa 3d? Sapete che il file che caricherete sarà quello che verrà usato per la stampa finale? Sapete che in caso di problemi al componente il danno è completamente a vostre spese?

Siti web come questo “possono” anche andar bene per i titolari di service di stampa 3d e che quindi conoscono già i materiali, le applicazioni e tutte le tecniche di stampa 3d. Se le cose stanno così vuol dire che, normalmente, si è già preparati e informati e non si ha bisogno di nessuno che si faccia carico dell’ingegnerizzazione del prodotto o della prototipazione, nessuno che dica cosa è meglio fare, quale tecnica è meglio applicare, quale materiale è il più giusto per il suo progetto.

Ma se non siete titolari di un service di stampa 3d ma un ingegnere, un designer o avete in mente un progetto ma di stampa tridimensionale e tecniche per stampare in 3d non ne sapete molto, i siti che vi danno la possibilità di richiedere preventivi online pre-fabbricati non sono la scelta da fare.

Perché Stolfa IT e il suo laboratorio di prototipazione rapida e stampa 3d, FlashPrint, sono diversi?

Stolfa IT accompagna il cliente in ogni fase di progettazione e non si occupa della semplice stampa tridimensionale finale, ma si fa carico anche della fase di prototipazione. FlashPrint, infatti, è un service professionale di prototipazione rapida e stampa 3d.

Tutto quello che deve fare il cliente è: presentare il suo progetto, comunicare il budget e esporre il suo bisogno.

Per il resto:

  1. Stolfa IT effettua un’analisi di fattibilità dettagliata e personalizzata. Nessun preventivo è uguale all’altro, perciò con FlashPrint non esistono preventivi “pre-fabbricati”. L’analisi comprende le specifiche di ciò che il cliente si appresta ad acquistare, la qualità, la tolleranza del componente, il dettaglio minimo in micrometri, le caratteristiche tecniche di resistenza del materiale.
  2. Si consiglia la tecnologia più idonea e, nel caso in cui ci si renda conto di non poter soddisfare il cliente, lo si indirizza verso altre soluzioni.
  3. Stolfa IT si occupa di ingegnerizzazione del prodotto e prototipazione, nel caso in cui il cliente non abbia già a disposizione un file ottimizzato per la stampa 3d.
  4. Pensa al processo produttivo migliore, a proporre i materiali più idonei, a fornire informazioni sulle caratteristiche tecniche, a proporre parametri differenti, a progettare e a stampare.
  5. Valuta attentamente il progetto e comunica i reali tempi di consegna fornendo una valida garanzia: garantisce per contratto i tempi d’esecuzione previsti dall’analisi di fattibilità, perciò per ogni giorno di ritardo sconterà l’importo totale del 5%.
  6. In caso di errori, la ristampa è gratuita.

Se non si è un professionista, richiedere preventivi online è come scegliere a caso, senza nessuno che indirizzi le proprie scelte.

Stolfa IT e FlashPrint ti garantiscono un servizio di prototipazione e stampa 3d completamente personalizzato.

Non importa che si abbia o meno un file ottimizzato per la stampa 3d del progetto, basta uno schizzo su carta o anche la sola idea e a progettazione, prototipazione e ingegnerizzazione ci pensano Stolfa IT e FlashPrint.

Per dubbi, domande o approfondimenti sulla stampa 3d e la prototipazione rapida, visitate il sito web all’indirizzo www.stolfait.com.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Stampe 3d e preventivi online: cosa c’è da sapere? Ingegneri.info