Tramezzature e divisori interni: quali funzioni dovrebbero avere? | Ingegneri.info

Tramezzature e divisori interni: quali funzioni dovrebbero avere?

Le tramezzature POROTON® vanno oltre la semplice suddivisione dello spazio e offrono tutte le prestazioni necessarie a questi elementi divisori: robustezza, resistenza al fuoco, isolamento dai suoni. Vediamo i dettagli e una guida tecnica forniti dal Consorzio POROTON®

tramezzature
image_pdf

Robustezza, resistenza al fuoco, isolamento dai suoni: in un unico prodotto il Consorzio POROTON® Italia ha racchiuso tutte le prestazioni di cui tramezzature e divisori hanno bisogno. Si può dunque affermare che le tramezzature POROTON® vanno oltre la semplice suddivisione dello spazio. Partendo dalle funzioni complesse di una tramezzatura, vediamo qui di seguito alcune caratteristiche tecniche delle tramezzature che portano il marchio del Consorzio POROTON®.

La tramezzatura: cosa deve offrire?

Quando si parla di tramezzature e divisori interni sono da considerare alcune funzioni complesse che vanno oltre il mero separare gli ambienti. Una tramezza dalle elevate performance deve avere infatti delle spiccate caratteristiche di solidità, garantire un adeguato isolamento acustico e, per finire, offrire un elevato grado di sicurezza al fuoco (in termini di reazione e resistenza al fuoco).

Il Consorzio POROTON® Italia ha messo a punto una tramezza a spessore limitato (tra gli 8 e i 12 cm) che racchiude in sé tutte queste peculiarità (fig 1).

Fig. 1 – Tramezze in laterizio POROTON® (sp. 8cm e 12 cm)

Fig. 1 – Tramezze in laterizio POROTON® (sp. 8cm e 12 cm)

  • Solidità

Progettate per resistere alle sollecitazioni generate dai carichi degli arredamenti appesi alle pareti o e alla presenza, nella parete, di tubazioni e altri impianti.

  • Isolamento acustico

Assorbire adeguatamente i suoni è fondamentale quando si devono separare delle unità abitative, degli uffici oppure dei locali adibiti a scopi diversi, come un bagno o una camera.

  • Resistenza al fuoco

Le tramezze POROTON® offrono un elevato grado di protezione dalle fiamme: sono incombustibili e garantiscono una elevata resistenza al fuoco, senza rilasciare gas tossici ad alte temperature; questo le rende adatte all’impiego come pareti tagliafuoco.

La posa in opera delle tramezze POROTON®

La notevole robustezza della tramezza in laterizio POROTON® è data, oltre che dalla particolare tramatura, anche dalla contenuta percentuale di foratura (φ=45÷55%).

L’impasto cotto è alleggerito e compensa la solidità dell’elemento: il risultato è una tramezza di massa superiore ai tradizionali forati in laterizio.

Le grandi dimensioni che contraddistinguono la tramezza POROTON® permettono di ridurre notevolmente i tempi di posa, anche grazie alla presenza dei caratteristici incastri laterali: ciò consente di ottenere la sigillatura dei giunti verticali senza la necessità di dover disporre verticalmente della malta.

La posa della tramezza, che richiede il posizionamento a fori verticali e la stesura di un giunto orizzontale di normale malta cementizia, diventa ancora più pratica e veloce grazie all’impiego della tramezza rettificata sulla superficie di posa POROTON® PLAN (fig.2).

Fig. 2 – Posa di una tramezza POROTON® PLAN

Fig. 2 – Posa di una tramezza POROTON® PLAN

Il Consorzio POROTON® Italia ha pensato alla velocizzazione delle operazioni di posa, alla riduzione del consumo di malta e alla pulizia del cantiere, rendendo questa soluzione costruttiva ideale anche per le operazioni di ristrutturazione. La robustezza delle tramezze garantisce una totale sicurezza anche nel caso di posizionamento di mobilio ed impianti idraulici, elettrici etc.

L’impiego delle tramezze POROTON® nelle pareti fonoisolanti

Gli ottimi valori di isolamento acustico offerti dalle tramezze POROTON® le rendono ideali per realizzare pareti e divisori fonoisolanti, anche nel caso di pareti di separazione tra unità abitative.

In questo frangente, nel quale la richiesta di isolamento dal rumore è massima e l’indice di valutazione del potere fonoisolante apparente deve essere di minimo 50 decibel (ossia R’w ≥ 50dB), le soluzioni fonoisolanti più convenienti ed efficaci sono le pareti monostrato e multistrato (fig 3).

Fig. 3 – Prestazione acustica di una soluzione monostrato (sx) e di una soluzione pluristrato (dx) realizzate con Tramezza POROTON®

Fig. 3 – Prestazione acustica di una soluzione monostrato (sx) e di una soluzione pluristrato (dx) realizzate con Tramezza POROTON®

Sul sito web del Consorzio è disponibile una raccolta completa delle pareti fonoisolanti certificate, anche sotto forma di Documentazione Tecnica scaricabile dall’area riservata dopo una semplice registrazione. Sul sito del Consorzio è inoltre liberamente utilizzabile l’APP1, applicativo utile, tra le altre funzionalità, per stimare il potere fonoisolante delle pareti realizzate con blocchi POROTON®.

La tramezza POROTON®: naturalmente resistente alle fiamme

Pareti di separazione, locali tecnici, cantine, garage ed edifici industriali sono solo alcuni degli ambienti dove è possibile impiegare una parete tagliafuoco realizzata in tramezze POROTON®.

In termini di reazione al fuoco si tratta di materiale incombustibile, classificato in euroclasse A1, massimo livello di sicurezza raggiungibile.

La classe di resistenza al fuoco dell’elemento è pari a EI 120 se lo spessore considerato è di 8cm più normale intonaco su entrambi i lati, mentre arriva alla classe EI 240 nel caso di spessore 12cm con intonaco (fig. 4).

Fig. 4 - Classe di resistenza al fuoco della tramezzatura POROTON® sp.8cm (sx) e della tramezzatura POROTON® sp.12cm (dx).

Fig. 4 – Classe di resistenza al fuoco della tramezzatura POROTON® sp.8cm (sx) e della tramezzatura POROTON® sp.12cm (dx).

Il Consorzio è stato tra i primi in Italia ad ottenere i “Rapporti di applicazione estesa” (Fascicoli Tecnici ai sensi del D.M. 16.2.2007, All. B, punto B.8), redatti applicando i criteri ed i limiti espressi dalle pertinenti norme di riferimento (UNI EN 15254-2): ciò permette di impiegare, in massima sicurezza e con il più ampio raggio di azione, le ottime prestazioni di resistenza al fuoco certificate con prove sperimentali ottenute sulle tramezze POROTON®.

Sul sito web www.poroton.it è disponibile una raccolta delle pareti tagliafuoco non portanti ed anche portanti, certificate con prove sperimentali, anche sotto forma di Documentazione Tecnica scaricabile dall’area riservata.

Copyright © - Riproduzione riservata
Tramezzature e divisori interni: quali funzioni dovrebbero avere? Ingegneri.info