Abruzzo, ricostruzione post sisma: sbloccati 545 milioni di euro | Ingegneri.info

Abruzzo, ricostruzione post sisma: sbloccati 545 milioni di euro

wpid-21515_ing.jpg
image_pdf

Nella seduta di oggi, il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe), su proposta del ministro per la Coesione territoriale e d’intesa con il ministro dell’Economia, ha sbloccato 545 milioni di euro per garantire la prosecuzione della ricostruzione dell’edilizia privata post sisma in Abruzzo.

Sulla base del monitoraggio sullo stato di attuazione degli interventi a seguito del terremoto dell’Abruzzo del 2009, circa 387 milioni di euro sono destinati all’edilizia privata, 142,5 milioni al Comune dell’Aquila, su nuovi fondi stanziati dalla legge di stabilità n. 147/2013. Per i Comuni fuori dal cratere sismico il Cipe ha sbloccato, sempre per la ricostruzione di immobili privati, circa 16 milioni di euro.

Copyright © - Riproduzione riservata
Abruzzo, ricostruzione post sisma: sbloccati 545 milioni di euro Ingegneri.info