Brasile 2014, gli stadi: l'Arena de Sao Paulo | Ingegneri.info

Brasile 2014, gli stadi: l’Arena de Sao Paulo

wpid-23864_arenasaopaulocover.jpg
image_pdf

Costruita interamente da zero, l’Arena de Sao Paulo fa parte delle 12 sedi ufficiali dei mondiali di calcio del Brasile 2014. Al suo interno sono ospitati ben sei match, compresa una delle due semifinali. Al di fuori della funzionalità legata ai campionati Fifa, l’arena è la nuovissima sede dei match dello Sport Club Corinthians Paulista, uno dei club di punta del campionato brasiliano, da molti anni in attesa di uno stadio ‘proprio’.

Situato a Itaquera, quartiere nella parte est della megalopoli legato a una forte tradizione corinziana, lo stadio ha una capienza da 48mila posti; tuttavia grazie a un’estensione realizzata ad hoc solo per i mondiali, che verrà rimossa, al momento può raggiungere una capacità di poco superiore ai 62mila posti (62.601 secondo la Fifa).

L’opera, secondo i committenti, sarà cruciale per lo sviluppo economico dell’area, tra le più povere economicamente e al contempo tra le più sovrappopolate. Si è calcolato, infatti, che dalla costruzione dello stadio verranno generati sulla lunga durata circa nuovi 6mila posti di lavoro, in forma diretta o indiretta.

Il progetto è stato firmato da Cdc Arquitectos con Ddg Arquitectura. Il suo design singolare e spettacolare è caratterizzato, in particolare, dalla presenza dello schermo a pannelli Led più grande al mondo, con una superficie di 170 metri di larghezza e 20 di altezza. Una scelta progettuale ambiziosa resa possibile anche da una sofisticata scelta tecnologica legata ai vetri, della quale avevamo già parlato in questo articolo in questo articolo. Particolarmente complessa anche la progettazione del tetto metallico, una struttura da 32mila mq (quasi 4,5 campi da calcio) che pesa 7.200 tonnellate. Per essere installato, il tetto è stato diviso in 38 moduli del peso variabile tra le 250 e le 420 tonnellate ciascuno, sollevati da speciali gru capaci di caricare fino a 1.500 tonnellate.  

In basso, il video ufficiale del Portal da copa sullo stadio (con la possibilità di attivare i sottotitoli in inglese) e, di seguito, il test eseguito sui pannelli led della struttura. Poi una gallery fotografica e la visualizzazione 3d su Sktechfab.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Brasile 2014, gli stadi: l’Arena de Sao Paulo Ingegneri.info