Comportamento sismico delle strutture prefabbricate in calcestruzzo | Ingegneri.info

Comportamento sismico delle strutture prefabbricate in calcestruzzo

wpid-11219_safe.jpg
image_pdf

Uno studio che apre nuove prospettive di sicurezza e di prestazioni per ogni tipo di edificio realizzato con la tecnica della prefabbricazione. Il progetto Safecast, finanziato dalla Commissione europea all’interno del 7° Programma quadro per la ricerca e lo sviluppo, è stato ideato e coordinato da Assobeton. I risultati sono stati presentati presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici nei giorni scorsi alla presenza di 70 delegati provenienti da 15 diversi paesi tra cui India e Stati Uniti.

Lo studio, il quarto di una serie di progetti iniziati nel 1994, si è occupato dell’analisi del comportamento sismico delle strutture prefabbricate in calcestruzzo, con particolare riferimento alle connessioni. Il valore della ricerca ha superato i 4 milioni di euro e il consorzio ha coinvolto 16 partner tra associazioni di categoria, prefabbricatori, progettisti ed enti di ricerca di tutta Europa.

Lo scopo finale è stato quello di ricavare regole di progetto e soluzioni industriali riguardanti le connessioni e la struttura prefabbricata nel suo complesso. Per caratterizzare il comportamento dei sistemi di collegamento comunemente utilizzati, nonché per suggerire modifiche e miglioramenti, sono stati costruiti oltre 50 prototipi dei nodi sottoposti ad un’estesa campagna sperimentale.

Notevole importanza, inoltre, è stata data al comportamento sismico delle strutture multipiano, in particolare quelle che prevedono travi incernierate ai pilastri. In questo caso la campagna sperimentale è stata condotta su di un prototipo di dimensioni in pianta 15 x 15 metri, costituito da due campate in entrambe le direzioni e da tre piani, per un’altezza totale di poco più di 11 metri: il più grande edificio prefabbricato in scala reale mai sottoposto a prova nel mondo.

Al di là dei risultati scientifici e dell’innovazione prodotta, il progetto ha dimostrato la valenza di progetti così importanti al fine di trasferire le migliori conoscenze e pratiche ingegneristiche presenti in Europa su temi rilevanti. Safecast ha quindi segnato il formale inizio di un reciproco trasferimento di conoscenze che risulterà molto utile per un progresso verso soluzioni di grande eccellenza.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Comportamento sismico delle strutture prefabbricate in calcestruzzo Ingegneri.info