Euro 2016: com’è lo Stade de Lyon, lo stadio di Belgio-Italia | Ingegneri.info

Euro 2016: com’è lo Stade de Lyon, lo stadio di Belgio-Italia

È lo stadio più costoso costruito per questa edizione del campionato europeo di calcio ed è anche l'ultimo a essere stato consegnato. Ecco com’è lo Stade de Lyon che stasera ospiterà il debutto “azzurro” a Euro 2016 con la sfida Belgio - Italia

23.01.2016 © Stéphane Sélo
23.01.2016 © Stéphane Sélo
image_pdf

È lo stadio più costoso costruito per questa edizione del campionato europeo di calcio ed è anche l’ultimo a essere stato consegnato. Vediamo com’è lo Stade de Lyon che stasera ospiterà il debutto “azzurro” a Euro 2016 con la sfida Belgio-Italia

È il terzo stadio per capienza (58.585 persone) di tutta la Francia e molto probabilmente ospiterà la semifinale di Euro 2016. Quel che è certo è che stasera lo Stade de Lyon vedrà il debutto della nazionale azzurra con la sfida Belgio-Italia.

In attesa del calcio di inizio di Belgio-Italia, scopriamo qualche curiosità sullo Stade de Lyon: un po’ di storia, l’architettura, gli investimenti.

Storia

Dall’inizio del XXI secolo, il pubblico presente alle partite del club Olympique Lyonnais allo Stade de Gerland non è mai sceso sotto quota 30.000, posizionandosi sempre tra il 2° e il 4° posto in classifica per la sua base di tifosi. È considerando questo potenziale che il proprietario del club, Jean-Michel Aulas, ha deciso di commissionare, nel 2007, il progetto per un nuovo stadio con 60.000 posti a sedere, ambendo al primato nazionale.

Location

Non è solo al di fuori di Lione, lo Stade de Lyon rientra per un soffio all’interno del confine orientale del comune-satellite Décines-Charpieu. Il proprietario del club ha selezionato questo luogo a causa di esigenze di spazio: oltre a uno stadio enorme, voleva anche r costruire un centro di formazione e una zona commerciale. Il progetto si è dunque spostato a 12 chilometri a est del centro della città, ma comunque in una zona molto ben collegata. Gli automobilisti possono utilizzare la seconda tangenziale, che corre proprio accanto allo stadio. I pedoni possono semplicemente utilizzare il sistema fast-tram, che ha un nuovo terminal a pochi metri di distanza dallo Stade de Lyon.

Architettura

Tra il 2008 e il 2012 il disegno del nuovo Stade de Lyon si è profondamente trasformato rispetto alla sua forma iniziale. Vari tipi di coperture sono state contemplate e lo stesso è accaduto per il rivestimento esterno e anche il layout dei posti a sedere. Ciò che è rimasta fino ad oggi è l’idea della grande tettoia che si estende ben oltre lo stadio, fornendo riparo ai tifosi anche prima e dopo le partite. Con le colonne di supporto aggiuntive, disposte intorno alla passeggiata esterna, i visitatori possono sentirsi come in uno spazio semi-chiuso.

Capienza

Fin dagli albori del progetto, la capienza doveva raggiungere i 60.000 posti a sedere, anche se per Euro 2016 è diminuita un po’, in seguito all’espansione della sezione media. Tuttavia, la struttura dei posti a sedere è oggi molto diversa rispetto ai rendering del 2008: invece di tre livelli distinti, i due inferiori sono stati quasi fusi. In questo modo due grandi sezioni sono state create dietro le porte, permettendo ai fan di sostenere la propria squadra da questa posizione.

Investimenti per Euro 2016

Le previsioni inizialmente erano più basse, ma gli investimenti hanno infine superato i 400 milioni di euro, una cifra che rende lo Stade de Lyon il più costoso mai costruito in Francia. La portata e la complessità del progetto, insieme ai finanziamenti privati, si sono tradotti in una lunga attesa prima dell’inizio dei lavori. Dopo lunghi ritardi il progetto dello Stade de Lyon si è concluso alla fine del 2015.

 

Leggi anche: Euro 2016: Il nuovo stadio di Bordeaux firmato Herzog & de Meuron

 

Scheda Stade de Lyon

Capienza: 58 585

Paese: France

Città: Lyon

Club: Olympique Lyonnais

Inaugurazione: 09/01/2016 (Olympique Lyonnais – Troyes AC, 4-1)

Costruzione:      22/10/2012 – 12/2015

Costo:   € 410 milioni

Design: Populous

Contractor: VINCI Construction France

Copyright © - Riproduzione riservata
Euro 2016: com’è lo Stade de Lyon, lo stadio di Belgio-Italia Ingegneri.info