Grimshaw per il Pulkovo Airport di San Pietroburgo | Ingegneri.info

Grimshaw per il Pulkovo Airport di San Pietroburgo

wpid-21969_pulkovoairportgrimshaw.jpg
image_pdf

Un maestoso tetto a elementi ripiegati, rivestiti di pannelli dorati: è la caratteristica più impressionante del nuovo terminal per l’aeroporto Pulkovo di San Pietroburgo, in fase di completamento su progetto del super-studio britannico Grimshaw Architects, fondato da Nicholas Grimshaw. Sviluppato insieme alla società di ingegneria Ramboll e ai delivery architects di Pascall+Watson, il nuovo terminal permetterà un traffico da 12 milioni di passeggeri l’anno.

Lo studio, che lavora in Russia per la prima volta nella sua storia, ha in primo luogo creato un ampio tetto piano, in considerazione delle pesanti nevicate a cui la città è sottoposta. Al di sotto della copertura principale, si è optato per una soluzione composta da superfici piegate, per conferire un dinamismo geometrico che permetta di dividere spazialmente le varie aree del terminal.

I pannelli sono composti come in forma di mosaico e realizzati in un materiale metallico che conferisce loro riflessi dorati e scintillanti. Si tratta di un evidente riferimento alle guglie dorate tipiche delle chiese e cattedrali ortodosse presenti nella zona. Tra una superficie e l’altra, nei margini di piegatura, sono installati dei punti luminosi, alternati a vuoti che permettono ai passeggeri di orientarsi all’interno del terminal.

Anche nell’organizzazione funzionale degli spazi vi è un riferimento alla città: check-in e sale di partenza sono divise e collegate tra loro, richiamandosi alla conformazione urbanistica tipica di San Pietroburgo, fondata su isole collegate da ponti che segnano inconfondibilmente il paesaggio.

Tra le ulteriori caratteristiche progettuali, l’uso di ampie vetrate su entrambi i versanti del terminal, ingegnerizzate per mantenere costante la temperatura interna e al contempo per ridurre il bagliore proveniente dal sole basso a questa latitudine.

Il progetto è stato vinto da Grimshaw via bando internazionale nel 2007. Entro la fine dell’anno dovrebbe essere ultimata la prima fase del progetto, mentre per la seconda, che porterà la capacità dell’aeroporto a 17 milioni di passeggeri, si punta al 2017.

Copyright © - Riproduzione riservata
Grimshaw per il Pulkovo Airport di San Pietroburgo Ingegneri.info