I grattacieli migliori del 2016 scelti dal Ctbuh | Ingegneri.info

I grattacieli migliori del 2016 scelti dal Ctbuh

Il Council on Tall Building and Urban Habitat (Ctbuh) ha eletto i grattacieli vincitori del Tall Buildings Award 2016. Vincono, tra gli architetti, Atelier Jean Nouvel e Bjarke Ingels. Immancabile, la Shanghai Tower. Guarda la gallery dei premiati

La Shanghai Tower, 632 metri di altezza, vincitrice della categoria asiatica del Tall Buildings Award. Foto: Gensler
La Shanghai Tower, 632 metri di altezza, vincitrice della categoria asiatica del Tall Buildings Award. Foto: Gensler
image_pdf

Il Council on Tall Building and Urban Habitat (Ctbuh) ha eletto i vincitori del Tall Building Award, il premio ai ‘grattacieli dell’anno’ 2016. E in mezzo a una serie di nomi giustamente prevedibili, c’è qualche sorpresa.
Il panel di esperti del Ctbuh ha scelto, tra le 132 iscrizioni pervenute, un vincitore per ogni macro categoria geografica: America, Asia e Australasia, Europa, Medioriente e Africa, a cui aggiungere l’Urban Habitat Award, l’Innovation Award, il Performance Award e il 10 Year Award.

Leggi anche: Edifici alti e grattacieli: arriva l’e-book sugli aspetti strutturali

Best Tall Building Americas Winner: VIA 57 West, New York City
Best Tall Building Asia & Australasia Winner: Shanghai Tower, Shanghai, Cina  (leggi l’approfondimento 1 e 2)
Best Tall Building Europe Winner: The White Walls, Nicosia, Cipro
Best Tall Building Middle East & Africa Winner: The Cube, Libano, Beirut
Urban Habitat Award: Wuhan Tiandi Site A
10 Year Award: Hearst Tower
Innovation Award: The Pin-Fuse
Performance Award: Taipei 101

Clicca sulla gallery per vedere tutti i vincitori.

Leggi anche: I grattacieli come ingegneria della sfida: intervista a Dennis Poon di Thornton Tomasetti

I tre e-book dedicati agli “Edifici Alti e Grattacieli” sono in offerta speciale. Scopri qui i temi trattati, l’indice, i casi di studio.

Copyright © - Riproduzione riservata
I grattacieli migliori del 2016 scelti dal Ctbuh Ingegneri.info