Il Porto turistico di Marina di Pisa e' pronto all'inaugurazione | Ingegneri.info

Il Porto turistico di Marina di Pisa e’ pronto all’inaugurazione

wpid-17107_.jpg
image_pdf

A Marina di Pisa, dove la foce dell’Arno incontra il Mar Tirreno, sull’area dell’ex Motofides, nel Parco di San Rossore, sta sorgendo il nuovo porto turistico, ideato dal gruppo di progetto costituito dallo Studio Isola di Torino, dallo Studio 3C+T e dalla Modimar di Roma.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per il prossimo 30 giugno, quando il galeone rosso della Repubblica Marinara di Pisa farà il suo ingresso trionfale. Il porto, con configurazione a bacino interno con l’imboccatura rivolta verso il mar Tirreno, sarà in grado di accogliere 344 posti barca.

L’intervento di riqualificazione ambientale, che si estende su una superficie di oltre 210.000 metri quadrati, inglobando anche aree comunali e di terzi, nasce come forte alternativa alla fabbrica dismessa, dove la produzione è cessata alla fine degli anni ’80.

Gli altri obiettivi della trasformazione dell’area, oltre alla riqualificazione urbana di quella porzione di Marina, sono rivolti al miglioramento dell’offerta turistica del litorale pisano e all’ampliamento delle possibilità di fruizione del Parco. Infatti il progetto ha dimensioni significative, anche in relazione alle attività indotte dal porto turistico e alle opportunità di sviluppo offerte dall’intervento. Per Marina e per Pisa ciò significherà rivitalizzazione del commercio e dei pubblici esercizi, promozione del comprensorio nautico dell’Arno, integrazione dell’offerta di servizi sportivi-ricreativi, recupero dell’immagine marinara della città.

Tutto liberamente percorribile a piedi, il porto è progettato perché si possa passeggiare anche in corrispondenza delle opere foranee; queste, verso il fiume, configurano il sistema complesso del Molo nord che diventa un nuovo luogo della città, da percorrere ammirando il mare, la foce dell’Arno, le Alpi Apuane e il porto. Il Molo nord, che si raggiunge dalla Piazza dell’obelisco, è un’ampia passeggiata pubblica in quota, circondata da zone di verde continuo.

Sul fronte opposto, il molo sud che racchiude l’imboccatura; anche qui la struttura è organizzata su due livelli: la passeggiata sopra e sotto un parcheggio coperto per i diportisti. Più oltre, una piazzetta con verde e panchine che si affaccia sul porto.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Porto turistico di Marina di Pisa e’ pronto all’inaugurazione Ingegneri.info