3Ti progetti si apre alla progettazione geotecnica | Ingegneri.info

3Ti progetti si apre alla progettazione geotecnica

La società di ingegneria acquisisce un ramo di azienda dalla Dms, specializzata in ingegneria geotecnica e monitoraggi strutturali

Indagini sui lavori della Metro C di Roma, progetto seguito dalla DMS
Indagini sui lavori della Metro C di Roma, progetto seguito dalla DMS
image_pdf

3Ti Progetti, la società di ingegneria presieduta da Alfredo Ingletti, si ‘apre’ al monitoraggio strutturale e alla geotecnica. È stato infatti ufficializzata l’acquisizione dalla DMS Geotechnical Engineering, società di consulenza italiana specializzata nel settore dell’ingegneria geotecnica, il ramo d’azienda legato alle attività di progettazione geotecnica e monitoraggi strutturali.
Parallelamente l’ing. Marco D’Elia, già Ceo e Direttore Tecnico di DMS, è entrato a far parte integrante dello staff di 3TI PROGETTI.
“Attraverso questa acquisizione – spiega Alfredo Ingletti, presidente della 3TI PROGETTI – la nostra società si rafforza nel settore della geotecnica e delle opere in sotterraneo, segmento fondamentale per le attività di 3TI PROGETTI, il cui core business è la progettazione di grandi infrastrutture in Italia e nel mondo quali autostrade, ferrovie, metropolitane, porti e aeroporti”.
Con l’acquisizione del ramo d’azienda di DMS, 3TI PROGETTI implementa il proprio bagaglio di esperienze e di referenze nel settore delle indagini geotecniche, della caratterizzazione meccanica dei terreni e delle rocce, dei monitoraggi e in generale in tutti i diversi campi dell’ingegneria geotecnica: fondazioni, scavi e opere di sostegno, gallerie e opere in sotterraneo, stabilità dei pendii, dighe e opere in terra, opere portuali, ecc.

Lavori sul progetto della metropolitana di Copenhagen- Stazione di Marmorkirken, progetto seguito dalla DMS

Lavori sul progetto della metropolitana di Copenhagen- Stazione di Marmorkirken, progetto seguito dalla DMS

“È motivo di particolare orgoglio e gratificazione – dichiara Marco D’Elia – entrare a far parte di una realtà, da tempo in primo piano nel panorama delle società di ingegneria italiane, che sta conoscendo negli ultimi anni un forte sviluppo sia societario sia di prestazioni nel nostro Paese e in molte altre aree del mondo. Peraltro si tratta di un “ritorno a casa” perché DMS, e io in particolare, ha lungamente collaborato in via quasi esclusiva con 3TI circa 15 anni fa all’inizio del proprio percorso professionale. Il mio contributo sarà quello di portare la mia esperienza in una società già florida, e aumentarne il prestigio a livello internazionale innalzando le competenze in materia geotecnica”.
“L’operazione di acquisizione – aggiunge Ingletti – deriva dai precedenti importanti legami tra 3TI PROGETTI E DMS, concretizzatisi in passato nella realizzazione congiunta di importanti progetti di infrastrutture viarie e ferroviarie.

Leggi anche: NTC18 e Circolare: come cambia la progettazione geotecnica

Copyright © - Riproduzione riservata
3Ti progetti si apre alla progettazione geotecnica Ingegneri.info