La scuola di ingegneria e' firmata Oma | Ingegneri.info

La scuola di ingegneria e’ firmata Oma

wpid-12456_aa.jpg
image_pdf

Oma, lo studio di architettura fondato nel 1975 da Rem Koolhaas, Elia and Zoe Zenghelis and Madelon Vriesendorp, ha vinto il concorso per la progettazione del nuovo campus per l’École Centrale, la scuola di ingegneria che sorgerà a Saclay, vicino Parigi. Il progetto, guidato da Clément Blanchet, direttore dei progetti Oma in Francia, contempla anche lo sviluppo urbano della zona circostante, il distretto di ricerca e innovazione della città.

Guidato dal concetto di “città laboratorio”, l’intero complesso sarà ‘riparato’ da tetto di vetro, creando spazi esterni coperti tra ciascuno degli edifici. Il “super blocco” si articola al suo interno in una struttura reticolare, a griglia, dove le diverse attività possono coesistere e interagire. Questa configurazione offre la libertà di dare vita a una nuova tipologia per l’apprendimento impostata sulla la collaborazione, pur mantenendo la funzione primaria della scuola di ingegneria.

Un percorso diagonale ‘taglierà’ tutto il campus, creando un itinerario che va dalla scuola di ingegneria esistente, Supelec, posta a una estremità, fino a una futura stazione della metropolitana, proposta all’altra estremità. Un blocco aggiuntivo sarà costruito sopra il tetto, offrendo spazio a una palestra, agli uffici amministrativi e ad aule supplementari per gli studenti del primo anno.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
La scuola di ingegneria e’ firmata Oma Ingegneri.info