La serra rifugio che si solleva in caso di alluvione - Video | Ingegneri.info

La serra rifugio che si solleva in caso di alluvione – Video

Realizzata nel Regno Unito, è una struttura sperimentale che viene sollevata all'occorrenza da quattro bracci idraulici. Guarda la gallery e il video

Fonte: BAT Studio
Fonte: BAT Studio
image_pdf

Salvarsi dalle alluvioni semplicemente ‘sollevando’ la propria abitazione da terra: un’idea fantasiosa che è diventata realtà. Siamo a Wraysbury, Middlesex, alle porte della Grande Londra. Una coppia di proprietari acquista un’abitazione sulle rive del Tamigi. All’atto dell’acquisto, viene detto loro che il rischio alluvioni è di 1 su 100. E invece nell’arco di 15 anni di alluvioni ne arrivano 5, l’ultima delle quali davvero disastrosa, nel 2014.

Da qui la richiesta ‘speciale’, avanzata ai londinesi di BAT Studio: trovare una soluzione per realizzare una sorta di ‘rifugio’ sicuro in caso di calamità, che allo stesso tempo potesse avere anche una sua funzionalità in tempi regolari.

I progettisti di BAT Studio, affermati per le loro soluzioni ingegnose a cavallo tra design, ingegneria e arte, inventano una ‘serra a cui crescono le gambe‘ (una traduzione letterale del nome del progetto, “Greenhouse that Grows Legs”: un parallelepipedo in legno laminato con una serie di pannelli specchiati di alluminio composito installati tra ogni colonna.

Fonte: BAT Studio

Fonte: BAT Studio

La struttura appoggia su una base in acciaio provvista di quattro bracci idraulici: attivati con la sola pressione di un pulsante, i bracci sollevano il rifugio fino a 0,8 metri, come si vede nel video di seguito.

Il modulo appare facilmente adattabile al contesto in cui è inserito. Il semplice rivestimento interno in vernice verde sottolinea la sua funzione di serra e concorre a rendere questo spazio piacevole a prescindere dalla sua funzione di emergenza. Guarda la gallery di seguito.

Copyright © - Riproduzione riservata
La serra rifugio che si solleva in caso di alluvione – Video Ingegneri.info