Landscape House, la visionaria casa stampata in 3d | Ingegneri.info

Landscape House, la visionaria casa stampata in 3d

wpid-13875_nuovallandscapehouseRuijssenaars.jpg
image_pdf

Le innovazioni tecnologiche relative alla ricerca sulle stampanti 3d hanno permesso, in un tempo relativamente breve, di realizzare prototipi di vario tipo, incluse strutture piuttosto complesse. Nessuno tuttavia aveva ancora avanzato la proposta di una casa ‘stampata’. E si tratta, tra l’altro, di una proposta che coinvolge direttamente anche l’Italia.

Il progetto si chiama Landscape House ed è promosso dall’architetto Janjaap Ruijssenaars dello studio olandese Universe Architecture. Non ancora 40 enne Ruijssenaars è, tra le altre cose, autore del progetto di ‘Floating Bed’ (letto galleggiante) basato su principi magnetici che aveva riscosso attenzione a livello mondiale per l’originalità della tecnologia applicata.

L’idea progettuale della Landscape House è basata su una forma ad anello infinito, in una sorta di reinterpretazione del Nastro di Moebius. Il sito web 3ders.org riporta una dichiarazione di Ruijssenaars a proposito della casa: “I pavimenti si trasformano in tetti, l’interno in esterno. Sarà prodotto con tecniche innovative di stampa 3d. Sarà un’architettura della continuità con un range infinito di applicabilità”.

Ruijssenaars, che ha sviluppato il progetto insieme all’artista e matematico Rinus Roelofs, intende suddividere la realizzazione del progetto in parti più piccole, che poi verranno unite in un unico elemento. Sono previsti 18 mesi di lavoro per arrivare al risultato finale.

Per ‘stampare’ i singoli elementi, da 6 x 9 metri, l’architetto olandese farà uso della D-Shape, la spettacolare stampante 3d progettata da Enrico Dini, potenzialmente in grado di trasformare strati fini di sabbia e miscela inorganica in materiale da costruzione, mediante un processo noto come “stereolitografia”. Ruijssenaars riporta che sia stato proprio Dini a suggerire di ‘stampare’ solo la forma della casa, per poi ‘riempire’ l’interno con cemento rinforzato in fibra di vetro per garantire solidità.

Se la ‘casa stampata’ si farà davvero o resterà solo un visionario rendering lo si vedrà nei prossimi mesi. Di sicuro c’è che con questo progetto Ruijssenaars intende partecipare a Europan, gara di idee europea a cadenza biennale dedicata ai giovani talenti under 40 della progettazione spaziale.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Landscape House, la visionaria casa stampata in 3d Ingegneri.info