Ponti costruiti con la pasta pugliese: è la Spaghetti Bridge Competition | Ingegneri.info

Ponti costruiti con la pasta pugliese: è la Spaghetti Bridge Competition

Dal 2013 l'UniSalento organizza una singolare gara per gli studenti: l'obiettivo è costruire ponti e infrastrutture con bucatini e spaghetti, rigorosamente pugliesi

image_pdf

Costruire ponti con la pasta: è l’idea – già realizzata dal 2013 – lanciata dall’Università del Salento per iniziativa del professor Giorgio Zavarise, ordinario di Scienza delle costruzioni. La singolare gara si chiama “Spaghetti Bridge Competition” ed è aperta agli studenti dell’Università del Salento e agli studenti di altre Università italiane e, con graduatoria a parte, a laureati in Ingegneria UniSalento, dottorandi, assegnisti, collaboratori a vario titolo oppure liberi professionisti.
Per quanto possa sembrare bizzarra, l’idea è in linea con quanto all’estero si sperimenta da anni con gare e giochi dedicati all’ingegneria che utilizzano componenti costruttivi singolari (dai Lego in giù).

Per quanto riguarda la Spaghetti Bridge Competition, l’obiettivo come nelle passate edizioni è la costruzione di un modello in scala di un ponte di un metro di lunghezza utilizzando soltanto comune pasta (tipicamente spaghetti o bucatini) e colla a caldo o resina epossidica.
I ponti così realizzati verranno sottoposti a un carico via via crescente, fino a completa rottura. “Sembra un gioco, ma in realtà è un modo estremamente efficace per far comprendere agli allievi ingegneri il comportamento delle strutture”, sottolinea il professor Zavarise.

spaghetti_bridge_unisalento_1

Prove di carico © Spaghetti Bridge Competition – UniSalento

Le “prove di carico” si svolgeranno il 5 aprile a partire dalle ore 9 presso la Facoltà di Ingegneria, nell’aula Y1 dell’edificio “Angelo Rizzo” (complesso Ecotekne, via per Monteroni, Lecce).
C’è tempo fino al 24 marzo 2017 per iscriversi singolarmente o in gruppi di al massimo tre persone.
L’iniziativa nasce nel marzo 2013, quando fu una delle prime in Italia di questo genere. A partire dalla seconda edizione, con l’obiettivo di diventare di riferimento a livello nazionale, la partecipazione è stata aperta agli studenti di tutte le Università italiane e anche ai laureati in Ingegneria all’Università del Salento (con graduatoria a parte). La gara è realizzata in partnership con un brand di pasta locale pugliese.

Clicca sulla gallery per vedere le opere realizzate nelle edizioni precedenti.

Leggi anche: Hybrid Tower Mestre: gli ultimi piani montati come i Lego

Copyright © - Riproduzione riservata
Ponti costruiti con la pasta pugliese: è la Spaghetti Bridge Competition Ingegneri.info