Sisma, a Norcia si costruisce già un asilo antisismico: il progetto | Ingegneri.info

Sisma, a Norcia si costruisce già un asilo antisismico: il progetto

A Norcia si gettano le fondamenta per quello che si può definire il primo edificio pubblico realizzato dopo il terremoto del 26 e 30 ottobre 2016: si tratta di un asilo in grado di resistere a un terremoto magnitudo 8.0. Vi mostriamo le prime immagini e i render di progetto

Norcia_Asilo_Costruzione-SISMA
image_pdf

A Norcia, nel pieno dei territori colpiti dalle gravi scosse sismiche del 26 e 30 ottobre 2016, sono partiti i lavori per il primo edifici pubblico definitivo post terremoto. Ed è significativo che si tratti di un esempio di edilizia scolastica.

Il 22 novembre 2016 sono state infatti gettate le fondamenta dell’Asilo “Mission Bambini”, donato dalla Fondazione Mission Bambini Onlus di Milano al Comune di Norcia. In questo articolo vi mostriamo in anteprima le immagini di progetto dell’Asilo Nido che Rubner haus spa, azienda altoatesina leader in Italia e in Europa nelle costruzioni in legno, inizierà a costruire a partire dal 29 novembre 2016.

Gli addetti ai lavori tengono a precisare la velocità con cui sarà realizzata tale costruzione: “Abbiamo ricevuto l’autorizzazione dal Sindaco Alemanno di Norcia la sera del 10 novembre 2016, il giorno 14 dello stesso mese abbiamo iniziato gli scavi per il basamento, il giorno 29 consegneremo tutti i materiali ed inizieremo il montaggio che prevediamo di terminare entro il 24 Dicembre 2016 per poter festeggiare con i bambini di Norcia ed i loro genitori il Natale al coperto in una struttura sicura ed antisismica“, sottolinea il geometra Bruno Dalle Pezze di Rubner haus spa.

L’opera sarà completata anche grazie alle ulteriori donazioni al Comune di Norcia da parte delle imprese:

  • Scavi e Fondazioni: “Costruzioni Iannini S.R.L.” e ”Simone Edilizia” de L´Aquila;
  • Progettazione, direzione lavori e sicurezza: Studio di ingegneria “Prof. Antonio Ing. Masci“;
  • Collaudo delle strutture: Dott.Roberto Ing. Arduini de L´Aquila;
  • Associazione Volontariato “Casa Alessia ONLUS” di Novara.

Si tratta della prima opera definitiva post sisma che sarà realizzata.

Asilo di Norcia “Mission Bambini”
La costruzione si comporrà di un unico piano con pianta rettangolare, lunghezza 23.01 m e profondità 8,01 (rapporto planimetrico di circa 3:1), ovvero una superficie complessiva netta di 168.55 mq (lorda pari a 184 mq) ed un volume netto di 745 mc.

Clicca la gallery per vedere i render di progetto.

La costruzione si compone dei seguenti locali principali:

  • Salone: 100,42 mq
  • Cucina: 3,34 mq
  • Spogliatoio: 5,56 mq
  • Bagni per i bambini: 8,64 mq
  • Bagni per il personale: 3,96 mq.

La costruzione è dotata di certificati attestanti la sostenibilità e la resistenza nei confronti dell’azione sismica, in particolare dai test condotti sarebbe in grado di sopportare un terremoto di magnitudo 8.0, mai verificatosi in Italia.

Le strutture saranno realizzate in legno bilamellare, con cappotto esterno in fibra di legno da 120 mm, intonaco traspirante e tetto a falde, a capanna, isolato con copertura in tegole di cemento.
In particolare le pareti ed il tetto, verso l’interno, saranno nude ovvero con legno a vista, mentre le aree destinate ai sevizi ed alla cucina saranno rivestite o con cartongesso o con piastrelle.

Le pavimentazioni saranno in laminato o piastrelle. I serramenti saranno anch’essi legno, con scuretti esterni e vetro isolante da 27 mm.

Di seguito, le prime immagini da Norcia sugli scavi e fondamenta.

IMG_1024

IMG_1105 (1)

IMG_1106

Leggi anche: Terremoto 30 ottobre: gli esiti delle verifiche di agibilità sull’edilizia scolastica

 

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Sisma, a Norcia si costruisce già un asilo antisismico: il progetto Ingegneri.info